"I sapori antichi del Borgo", storia di Antonella e Salvatore Ferraro

Il sogno di rimanere in Sicilia e creare una bottega di prodotti locali: la storia di Antonella

webms

Il sogno di rimanere in Sicilia e creare una bottega di prodotti locali: la storia di Antonella

Redazione  |
venerdì 02 Dicembre 2022 - 10:09

Antonella, 23 anni, ha scelto di rimanere in Sicilia e con il padre Salvatore Ferraro ha creato una bottega di prodotti tipici entrata a far parte del registro delle Eccellenze Italiane: la storia.

Si chiama “I sapori antichi del Borgo” ed è una bottega di prodotti tipici locali e siciliani a Gangi, nel cuore delle Madonie. Si tratta di un’attività molto conosciuta, la realizzazione del sogno di una giovane siciliana – Antonella Ferraro – e del padre Salvatore, rispettivamente 23 e 48 anni.

Ecco la loro storia, fatta di passione per la tradizione culinaria siciliana e amore per la propria terra.

“I sapori antichi del Borgo”, il sogno di Antonella e Salvatore Ferraro

Antonella, 23 anni, un diploma di ragioniere in tasca e un bivio: lasciare la terra che le ha dato i natali, Gangi, o continuare e provarci. Lei non ha avuto dubbi e ha fatto una scelta coraggiosa, in controtendenza rispetto a molti coetanei che hanno deciso di emigrare al nord in cerca di lavoro.

La giovane siciliana ha deciso di rimanere e provare a realizzare il proprio sogno: quello di crearsi un futuro dove è nata, in un paesino nel cuore delle Madonie. Così, sotto la guida del padre, ha deciso di aprire una bottega di prodotti tipici locali e siciliani “I Sapori antichi del Borgo”. Ora la sua attività, a pochi mesi dall’avvio, ha ottenuto un importante riconoscimento è entrata a far del registro delle Eccellenze Italiane.

I formaggi trasformati in sculture

Al suo fianco papà Salvatore, 48 anni, con una passione: scolpire e trasformare i formaggi (produzioni locali) in sculture, vere e proprie opere d’arte. Nelle sue mani la provola delle Madonie, presidio slow food, si trasforma in un monumento di Gangi come la torre Campanaria dei Ventimiglia o ancora il Castello o la Cupola della chiesa Madre.

Un concept promozionale che coniuga prelibatezze gastronomiche, di un territorio di grande valore agroalimentare, con tesori dell’architettura medievale, contenuti e contenitori, in un unico affascinante format che valorizza, insieme produzioni e territorio.

Tra atmosfera familiare, gentilezza e professionalità nella piccola bottega di via Repubblica 8 a Gangi, Antonella e Salvatore riescono a presentare l’autenticità del territorio tra vini, formaggi e salumi che raccontano tradizioni storiche, del territorio madonita, in maniera semplice e naturale.

Tag:

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001