Il Comune di Naro prende posto nell’Anpr , digitalizzazione e migliori servizi ai cittadini - QdS

Il Comune di Naro prende posto nell’Anpr , digitalizzazione e migliori servizi ai cittadini

Pietro Vultaggio

Il Comune di Naro prende posto nell’Anpr , digitalizzazione e migliori servizi ai cittadini

sabato 26 Ottobre 2019 - 00:00
Il Comune di Naro prende posto nell’Anpr , digitalizzazione e migliori servizi ai cittadini

Un sistema integrato che consente di migliorare il dialogo fra Pubblica amministrazione e utenti. Sono attualmente 3.723 le città all’interno dell’Anagrafe nazionale della popolazione residente

NARO (AG) – Il Comune entra ufficialmente tra le 3.723 città italiane appartenenti all’Anpr (Anagrafe nazionale della popolazione residente) del ministero dell’Interno.

Tutti i servizi dell’Ufficio anagrafe sono stati dunque digitalizzati e, di conseguenza, si perderà meno tempo, risparmiando sul cartaceo. Un fattore anche ambientale: meno carta e meno disboscamento, dopo i provvedimenti plastic free ormai protagonisti di quasi tutti i Paesi del mondo.

L’Anagrafe di Naro, dunque, diventa nazionale. Una novità che investe i residenti che si trovano in qualsiasi altra città italiana, perché adesso, al di là dell’ubicazione temporanea, si potranno effettuare tutte le operazioni che fino a ora si sono potute fare solo negli uffici locali. A breve sarà consentito l’accesso telematico da parte di tutti i cittadini che potranno richiedere tutti i certificati da un portale web.

Il sindaco Maria Grazia Brandara ha sollecitato, inoltre, gli uffici a non richiedere certificati ai cittadini, così come prevede la Legge 183/2011, ma ad accettare le autocertificazioni.

Entrando nel dettaglio, Anpr è la banca dati nazionale in cui stanno confluendo progressivamente tutte le Anagrafi comunali. È stata istituita presso il ministero dell’Interno ai sensi dell’articolo 62 del Dlgs n. 82/2005, mentre il Decreto ministeriale 194/2014 stabilisce i requisiti di sicurezza, le funzionalità per la gestione degli adempimenti di natura anagrafica, le modalità di integrazione con i diversi sistemi gestionali e anche i servizi da fornire a Pubbliche amministrazioni ed Enti che erogano pubblici servizi. Essi, a tal fine, dovranno sottoscrivere accordi di servizio con lo stesso Ministero.

Anpr non è solo una banca dati, ma un sistema integrato che consente ai Comuni di svolgere i servizi anagrafici e anche di consultare o estrarre dati, monitorare le attività, effettuare statistiche. Quindi, l’Anagrafe nazionale della popolazione residente consente di evitare duplicazioni di comunicazione con le Pubbliche amministrazioni, garantire maggiore certezza e qualità al dato anagrafico, semplificare le operazioni di cambio di residenza, emigrazioni, immigrazioni e censimenti.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684