Si schianta contro muro e auto, morto Gaetano Bordonaro - QdS

Si schianta contro muro e auto parcheggiate, Gaetano Bordonaro muore a soli 43 anni

web-sr

Si schianta contro muro e auto parcheggiate, Gaetano Bordonaro muore a soli 43 anni

Redazione  |
sabato 07 Gennaio 2023 - 10:59

Gaetano Bordonaro, 43 anni, ha lottato per diverse ore tra la vita e la morte ma si è spento a causa delle ferite riportate.

Non ce l’ha fatta Gaetano Bordonaro, 43 anni, la persona rimasta coinvolta nel terribile incidente stradale avvenuto due giorni fa in piazza Zamenhof a Ribera, in provincia di Agrigento.

L’uomo ha lottato per diverse ore tra la vita e la morte, ma è spirato a causa delle gravi ferite riportate a seguito dell’impatto nell’ospedale Villa Sofia di Palermo, dove era stato trasferito dai sanitari.

Secondo la ricostruzione dell’accaduto, il 43enne avrebbe perso il controllo della sua auto e si sarebbe schiantato contro due mezzi parcheggiati in piazza e contro un muro.

Morte Gaetano Bordonaro, il ricordo degli amici

Bordonaro era particolarmente noto nella cittadina riberese in quanto gestore di un bar. L’uomo lascia la moglie e i figli. Numerosi i messaggi di cordoglio che si stanno moltiplicando in queste ore sui social.

“La vita è bellissima ma nello stesso tempo molto crudele. Ciao ziu Tà come ti chiamavo sempre! Ci mancherai, riposa in pace. Persona d’oro”, scrive su Facebook l’amico Domenico.

“Somigliavi tanto a mio padre, che vita ingiusta”, aggiunge Alessio. “Persona buona e gentile, R.I.P. Condoglianze alla famiglia”, commenta Salvatore.

Fonte foto: Facebook

Tag:

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001