Infrastrutture, 15 mln di € per lo svincolo autostradale - QdS

Infrastrutture, 15 mln di € per lo svincolo autostradale

redazione

Infrastrutture, 15 mln di € per lo svincolo autostradale

sabato 16 Novembre 2019 - 00:00
Infrastrutture, 15 mln di € per lo svincolo autostradale

Via libera da Provveditorato interregionale Opere pubbliche di Sicilia e Calabria e Anas. Interventi ritenuti fondamentali per garantire agli automobilisti la sicurezza sul viadotto

ENNA – Arrivano buone notizie per la dotazione infrastrutturale del capoluogo e, per conseguenza, anche di tutta la provincia ennese. Quindici milioni di euro, infatti, sono stati destinati agli interventi di rifacimento per lo svincolo autostradale di Enna: un’opera fondamentale per migliorare le vie di comunicazione tra la città e il resto della Sicilia e soprattutto per garantire la sicurezza del viadotto.

La notizia è stata commentata anche dal sindaco Maurizio Dipietro, il quale non ha nascosto la soddisfazione per un’opera che, una volta completata, potrà ampliare le prospettive di sviluppo del territorio. “Il finanziamento – ha scritto il primo cittadino sulla propria pagina Facebook – del rifacimento dello svincolo autostradale di Enna da parte del Provveditorato interregionale delle Opere pubbliche di Sicilia e Calabria, insieme all’Anas, per un importo di quindici milioni di euro, è l’ennesima buona notizia per la città. Esprimo apprezzamento per l’attenzione che il Provveditorato interregionale e l’Anas hanno inteso dedicare al capoluogo e anche ai Comuni circostanti che sono serviti dallo svincolo”.

“Si tratta – ha precisato Dipietro – di un intervento di grande importanza strutturale, come dimostrato anche dall’investimento e dai tempi di realizzazione (circa 220 giorni)”.

L’Amministrazione, come sottolineato dallo stesso capo dell’Esecutivo si è spesa molto su questo intervento. “Su questo svincolo autostradale – ha detto il sindaco – e sulla sua integrità abbiamo costantemente tenuto alta l’attenzione, anche a seguito dei tragici fatti di Genova, anche attraverso l’invio di diverse richieste e segnalazioni all’Anas, evidenziando le criticità delle condizioni della struttura, in costante raccordo con le altre amministrazioni pubbliche preposte”.

Adesso, con la conferma del finanziamento, inizia una nuova fase, quella che vedrà gli Enti interessati impegnati per avviare i cantieri nel più breve tempo possibile. “Nei prossimi giorni – ha annunciato il sindaco – incontreremo a Enna una delegazione dell’Anas per pianificare gli interventi in termini di viabilità in relazione alla chiusura del viadotto”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684