Gela, interventi nel parcheggio di Caposoprano - QdS

Gela, interventi nel parcheggio di Caposoprano

redazione

Gela, interventi nel parcheggio di Caposoprano

mercoledì 30 Settembre 2020 - 00:00
Gela, interventi nel parcheggio di Caposoprano

L’Amministrazione Greco ha annunciato una serie di iniziative per recuperare la struttura. Impegno di spesa da 660 mila euro, ma si pensa di poter ridurre ulteriormente i costi

GELA (CL) – Nuovi lavori e nuovi cantieri al via in città. Gli operai della Tekra si sono attivati a partire dai giorni scorsi per ripulire l’area esterna del parcheggio di Caposoprano dove, alla luce delle risultanze del sopralluogo condotto dal sindaco Lucio Greco insieme agli assessori Cristian Malluzzo e Danilo Giordano, la Ghelas Multiservizi hanno avviato un’opera di pulizia generale che durerà dieci giorni circa.

“Per mettere in sicurezza tutta la struttura – hanno sottolineato dal Comune – e renderla finalmente fruibile bisognerà ripristinare l’ascensore, i bagni, i corridoi e le scale, che sono totalmente devastati, illuminare, sistemare i tombini, installare un sistema di videosorveglianza ad altissima definizione e delimitare l’area per fare in modo che i vandali non possano più entrare e distruggere tutto”.

Un lavoro che, come sottolineato da Francesco Trainito, manager di Ghelas, richiederà sei mesi di tempo circa, ma l’obiettivo è quello di consegnare, intanto, alla città una parte del parcheggio, appena questa sarà pronta. Anche la zona all’aperto, l’unica fino a oggi utilizzata, sarà sistemata e dotata di telecamere, ma durante gli interventi resterà fruibile.

Il sindaco Lucio Greco ha fatto sapere, inoltre, di voler sistemare tutte le aree verdi circostanti. L’impegno di spesa del Comune ammonta a 660 mila euro, ma alla Ghelas, così come fu per il parcheggio Arena, si punta a fare tutto con la metà di questa cifra, attingendo a risorse interne e investendo nell’acquisto dei materiali e nella manutenzione per ascensori e antincendio, da affidare a ditte esterne.

“Inizia, seppur lentamente, a delinearsi – ha commentato il sindaco Greco – la Gela del futuro, quella che questa Amministrazione ha sempre avuto ben chiara nella propria mente, attingendo a fondi esterni, investendo bene i propri e rispondendo alle reali necessità della città”.

“Il parcheggio di Caposoprano – ha concluso il sindaco – è una delle aree che da anni attende una seria opera di riqualificazione, e adesso finalmente si parte”.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684