Cristian Cocco di Striscia La Notizia è indagato per estorsione

Striscia la Notizia, l’ex inviato Cristian Cocco indagato per estorsione

web-mp

Striscia la Notizia, l’ex inviato Cristian Cocco indagato per estorsione

Redazione  |
giovedì 05 Gennaio 2023 - 16:43

Le accuse da parte dell'operatore nei confronti dell'ex storico inviato di Striscia: "Cocco avrebbe preteso metà dei suoi compensi per farlo lavorare"

Cominciava i suoi servizi in Sardegna al grido di «Ajoo!». Cristian Cocco, storico inviato di Striscia la Notizia, adesso dovrà rispondere dell’accusa di estorsione davanti al gup del Tribunale di Oristano.

A puntare il dito è il cameraman che lavorava con lui.

Secondo l’operatore, Cocco avrebbe preteso metà dei suoi compensi per farlo lavorare.

Per il resto è un muro contro muro, perché Cristian Cocco nega ogni addebito e racconta una versione diversa dei fatti, secondo la quale non solo non avrebbe fatto pressioni nei confronti dell’operatore di ripresa, ma nemmeno avrebbe mai visto quei soldi.

“Riguardo le notizie diffuse recentemente da alcuni organi di stampa, Striscia la notizia precisa che Cristian Cocco non fa più parte della squadra di inviati del tg satirico di Antonio Ricci fin dalla stagione 2018/2019 e che il contenzioso di cui si parla non la vede coinvolta”. E’ la nota con la quale il tg satirico ‘Striscia la Notizia’ precisa che l’ex inviato della trasmissione Cristian Cocco non collabora più col programma.

Tag:

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001