La Giunta Orlando dà il via libera alla riapertura del mercato ortofrutticolo - QdS

La Giunta Orlando dà il via libera alla riapertura del mercato ortofrutticolo

redazione

La Giunta Orlando dà il via libera alla riapertura del mercato ortofrutticolo

venerdì 27 Marzo 2020 - 13:19
La Giunta Orlando dà il via libera alla riapertura del mercato ortofrutticolo

Nella giornata di domani sarà consentito lo scarico della merce. Lunedì accesso consentito al pubblico, ma con numerose limitazioni

La Giunta comunale di Palermo, riunitasi telematicamente, ha deciso che le attività del mercato ortofrutticolo, sospese nei gironi scorsi al fine di permettere l’adeguamento delle procedure alle prescrizioni volte al contrasto del Coronavirus, riprendano nella mattinata di domani con la ricezione dei beni da parte dei produttori. La successiva vendita degli stessi potrà invece riprendere a partire da lunedì mattina.

“L’apertura eccezionale del sabato – hanno sottolineato dal Comune in una nota diffusa nella serata di giovedì – motivata dalla prolungata sospensione delle attività e dalla necessità di accelerare i tempi di ripresa della regolare fornitura di cibi freschi alle rivendite cittadine, è destinata unicamente all’ingresso dei concessionari e, in tre turni dalle 6 alle 12, dei mezzi pesanti e dei venditori locali indicati dagli stessi concessionari e registrati sulla piattaforma comunali”.

La decisione è stata comunicata a tutti i concessionari, con la notifica che in caso di mancato adeguamento alle decisioni assunte dal Comune di concerto con le Autorità competenti, si valuterà la sussistenza della interruzione di pubblico servizio per i provvedimenti del caso.

“Si avvia – ha detto il sindaco Orlando – il meccanismo necessario e indispensabile per garantire che l’approvvigionamento alimentare della città prosegua in modo regolare e ordinato, garantendo a tutti i soggetti coinvolti, primi fra tutti gli operatori commerciali del mercato stesso, la tutela della salute e la prevenzione del contagio”.

A partire da lunedì, il mercato entrerà a regime secondo il nuovo sistema implementato dal Comune, che conferma la netta separazione fra le due fasi di scarico e vendita delle derrate e introduce un contingentamento degli accessi previa registrazione-prenotazione e rilascio di un codice univoco di accesso all’area che sarà verificato dagli addetti alla vigilanza (guardie giurate comunali del Coime) supportati dalla Polizia municipale e dalle altre Forze dell’Ordine.

Sulla decisione presa dall’Amministrazione comunale è intervenuto il presidente della VI Commissione consiliare, Ottavio Zacco, il quale ha espresso “apprezzamento per la scelta del sindaco, per la preziosa collaborazione dei concessionari e la sinergia con la Prefettura e la Questura.

“Una organizzazione complessa – ha detto il consigliere – che ha meritato uno studio approfondito e che purtroppo ha alimentato polemiche da parte di alcune realtà politiche, inopportune in un momento così delicato per l’intera città”.

“Nei momenti critici – ha concluso – la politica dovrebbe unirsi, al di là delle appartenenze, per trovare soluzioni concrete ai problemi, invece si continuano a vedere polemiche sul mercato ortofrutticolo che umiliano gli sforzi dei concessionari, degli agenti della Polizia municipale, del personale comunale e Reset”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684