La tua dichiarazione dei redditi con il Centro Assistenza Fiscale Acli Catania - QdS

La tua dichiarazione dei redditi con il Centro Assistenza Fiscale Acli Catania

redazione

La tua dichiarazione dei redditi con il Centro Assistenza Fiscale Acli Catania

venerdì 05 Agosto 2022 - 15:41

Il Caf Acli si occupa dell’assistenza e della consulenza completa e personalizzata nel campo fiscale e delle agevolazioni sociali

Il Caf Acli Catania, il Centro di Assistenza Fiscale, opera attraverso un sistema diffuso di società territoriali e assistenza fiscale alle famiglie, ai lavoratori dipendenti e ai pensionati.

Caf Acli, consulenza completa e personalizzata

Il Caf Acli si occupa dell’assistenza e della consulenza completa e personalizzata nel campo fiscale e delle agevolazioni sociali. Ha una sede principale a Catania, in Corso Sicilia n.111, e varie sedi dislocate in tutta la provincia.

Il Modello 730 è la dichiarazione dei redditi che viene fatta tutti gli anni entro luglio. I contribuenti possono usufruire dei servizi Caf Acli per compilarla e spedirla all’Agenzia delle Entrate, delegandone così la responsabilità a Caf Acli stesso.

Nel Modello 730 il contribuente deve dichiarare tutte le informazioni fiscalmente rilevanti relative all’anno precedente, dal 1° gennaio al 31 dicembre. Principalmente si tratta di: redditi da lavoro dipendente e assimilati; redditi da pensione; redditi di terreni e fabbricati; redditi da lavoro autonomo per i quali non è richiesta la partita Iva; redditi diversi.

I vantaggi della dichiarazione con il modello 730

I lavoratori dipendenti e i pensionati che presentano la dichiarazione dei redditi con il Modello 730 hanno i seguenti vantaggi: non devono eseguire calcoli e pertanto la compilazione è più semplice; ottengono il rimborso dell’imposta direttamente nella retribuzione o nella rata di pensione: a partire dal mese di luglio per i lavoratori dipendenti, a partire dal mese di agosto o settembre per i pensionati; se devono versare delle somme, queste vengono trattenute direttamente dalla retribuzione (a partire dal mese di luglio) o dalla pensione (a partire dal mese di agosto o settembre).

Scegliendo di affidarsi a Caf Acli, la responsabilità di quanto viene dichiarato nel Modello 730 è dello stesso intermediario fiscale. Presso gli uffici di CAF ACLI è quindi sufficiente presentare la documentazione necessaria per l’elaborazione del 730, dopodiché, previa approvazione del contribuente, l’intermediario trasmette il modello all’Agenzia delle Entrate.

Inoltre il contribuente affidandosi al servizio CAF ACLI: delega all’intermediario la responsabilità degli eventuali errori commessi in fase di compilazione; ha a disposizione un consulente fiscale che compila e verifica la dichiarazione dei redditi, inserendo tutte le spese utili per ottenere i principali sgravi fiscali; ottiene il rimborso dell’eventuale credito in busta paga o sulla pensione.

Per poter effettuare la dichiarazione dei redditi è possibile recarsi presso il Caf Acli Catania in Corso Sicilia 111 (o nelle sedi dislocate in tutta la provincia) dal lunedì al venerdì ore 8:30/12:30 (nel mese di agosto) e dal lunedì al venerdì ore 8:30/12:30 e 15:30/18:00 (da settembre). Per info 095-2503240 o www.aclicatania.it.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684