Orrore a Marsala, cane trovato morto in acqua con catena al collo - QdS

Cane morto in mare con una catena al collo: orrore nelle acque di Marsala

webms

Cane morto in mare con una catena al collo: orrore nelle acque di Marsala

webms |
lunedì 18 Luglio 2022 - 16:32

La tragedia è stata denunciata anche da Enrico Rizzi, noto difensore dei diritti degli animali. L'attivista avrebbe già presentato una denuncia al Commissariato di polizia.

Orrore a Marsala, in provincia di Trapani: un cane è stato trovato in mare morto, con una catena al collo.

Sul web è stato pubblicato anche un video, reso noto dalla persona che ha effettuato il tragico ritrovamento e che non viene qui condiviso nel rispetto della sensibilità dei lettori.

Shock a Marsala: “Cane in mare morto e con una catena al collo”

La tragedia è stata denunciata anche da Enrico Rizzi, noto difensore dei diritti degli animali. L’attivista avrebbe già presentato una denuncia al Commissariato di polizia per far avviare le indagini su quanto accaduto al povero animale.

“Sto scrivendo al Commissariato di Polizia competente sul territorio per le opportune e immediate indagini. Il maltrattamento sugli animali è un’emergenza sociale nazionale“, ha scritto in un post su Facebook.

Attualmente non si conoscono i responsabili di questo terribile gesto, che potrebbe essere il risultato di un vero e proprio maltrattamento disumano e senza spiegazione ai danni del povero cane. Eventuali indagini potranno confermare se sia effettivamente stato ucciso.

Aggiornamento: Al contrario di quanto inizialmente dichiarato, pare che non vi fosse alcuna pietra legata al collo del cane ma solo una catena.

Fonte immagine: screen video Facebook (Sergio Da Marsala Oliva)

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684