Mazara del Vallo, scritte razziste e atti vandalici in una scuola - QdS

Mazara del Vallo, scritte razziste e atti vandalici in una scuola

web-iz

Mazara del Vallo, scritte razziste e atti vandalici in una scuola

web-iz |
lunedì 25 Gennaio 2021 - 15:40

Scritte razziste sono comparse stamattina sulle porte dei bagni della scuola dell’infanzia ed elementare “Rizzo-Marino”, a Mazara del Vallo. Se ne sono accorti i bidelli.

Con vernice nera, su una porta è stato scritto “sala negri“, sull’altra “sala ebrei“. Su alcune pareti è comparso il nome “Giulia”, mentre è stata messa a soqquadro un’aula, bruciati alcuni documenti e una tenda a piano terra. Al primo piano del plesso sono stati svuotati lungo i corridoi le polveri di due estintori. All’esterno dell’istituto, frequentato da 400 alunni, è presente il sistema di videosorveglianza del Comune ma non è funzionante. “Già domani riapriremo il plesso – ha detto il dirigente scolastico Vito Lucio Nobile Fidanza – grazie alla collaborazione di tutto il personale abbiamo ripulito e sistemato le classi”.

Si tratta dell’ennesimo atto a sfondo razziale che avviene all’interno del comune negli ultimi tempi.

Tag:

Articoli correlati

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001