Migranti, a Lampedusa nuovo sbarco con 123 persone - QdS

Ancora migranti a Lampedusa, nella notte sbarco con 123 persone

web-sr

Ancora migranti a Lampedusa, nella notte sbarco con 123 persone

web-sr |
lunedì 20 Giugno 2022 - 07:39

Continuano gli arrivi di migranti sull'isola di Lampedusa, si riempie nuovamente l'hotspot di contrada Imbriacola

Proseguono gli sbarchi di migranti a Lampedusa (Agrigento). Nel corso della notte tra domenica 19 e lunedì 20 giugno, si è verificato un nuovo arrivo di 123 persone.

Migranti a Lampedusa, i nuovi arrivi

La Capitaneria di porto ha inizialmente rintracciato 15 soggetti tunisini che si trovavano a bordo di una barca di 5 metri alla deriva, mentre in seguito sono stati avvistati altri 9 individui della stessa nazionalità, tra cui due donne.

La loro barca, partita dalla località di Sfax, in Tunisia, è stata rintracciata a 35 miglia dalle coste di Lampedusa.

I migranti hanno dichiarato di essere originari di Tunisia, Camerun, Mali, Togo, Congo, Costa D’Avorio, Benin, Liberia, Guinea e Burkina Faso.

L’hotspot di Lampedusa si ripopola

Sono 6 le persone portate in ospedale: si tratta neonati con le rispettive madri che non riuscivano ad allattarli. L’hotspot di contrada Imbriacola torna così a riempirsi, sono 870 i migranti che occupano la struttura di prima accoglienza.

Nelle scorse ore, per fare “respirare” l’hotspot era stato disposto il trasferimento di 500 individui in direzione Trapani grazie all’intervento della nave Diciotti della Guardia Costiera,

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684