Una nuova area verde per la città di Modica - QdS

Una nuova area verde per la città di Modica

Stefania Zaccaria

Una nuova area verde per la città di Modica

martedì 22 Marzo 2022 - 09:04

Inaugurato il parco urbano “Padre Basile”. Il sindaco Abbate: "Completiamo il recupero di una zona abbandonata, ricettacolo di degrado, che ora restituiamo ai cittadini nella sua versione migliore"

MODICA (RG) – Un polmone verde, un’area attrezzata, una delle poche aree di aggregazione della città.

È questo il parco urbano attrezzato “Padre Rosario Basile’ consegnato proprio qualche giorno fa alla cooperativa Don Puglisi per proseguire il progetto di Crisci Ranni.

“Don Puglisi – ha sottolineato il direttore della Casa, Maurilio Assenza durante l’inaugurazione – aveva fiducia nel fatto che il seme del bene silenziosamente fiorisce e dona gioia a molti e noi così pensiamo l’ulteriore passaggio con cui l’area attrezzata padre Basile ristrutturata diventa un luogo importante in cui insieme ripensare la città, avendo a cuore le nuove generazioni”.

“Dodici anni fa – ha ricordato Assenza – l’ex Foro boario era diventato una area invivibile e buia. Il cantiere educativo è stato non solo un contrasto alle povertà educative che non si è fermato neppure in tempo di Covid, ma sempre più un processo virtuoso che ha reso viva l’area, che ha coinvolto famiglie e scuole nel rito annuale di Crisci Ranni e nei cammini educativi che lo hanno preceduto. Così ora la ristrutturazione delle aree diventa la possibilità di continuare a pensare insieme la comunità come tessuto di rapporti, di cultura, di valori. Insieme con gli abitanti del quartiere, i ragazzi, i volontari e gli animatori, le parrocchie e l’intera città, che può ritrovare uno spazio verde in cui incontrarsi e rigenerarsi”.

L’atto della consegna è stato formalizzato in presenza dell’Amministrazione comunale e del governo regionale, con l’assessore regionale all’Energia e ai Servizi di pubblica utilità Daniela Baglieri.

“Siamo orgogliosi – ha dichiarato il primo cittadino Ignazio Abbate – perché completiamo un lunghissimo percorso di recupero di una zona che era abbandonata, ricettacolo di immondizia, degrado e animali. Oggi la restituiamo alla città nella sua versione migliore. A Modica non abbiamo mai avuto un parco del genere dove poter praticare sport all’aria aperta, organizzare eventi culturali, fiere e mostre”.

“Ringrazio di cuore – ha aggiunto il sindaco – tutti coloro che hanno collaborato dagli assessori ai consiglieri comunali ai responsabili dei settori coinvolti e fino ai tecnici e gli operai delle ditte che hanno lavorato intensamente. 15 mila metri quadrati, zone sportive come lo skatepark, un anello da 400 metri per passeggiate e corsette, la zona ludica per bambini, l’anfiteatro, lo spazio per mostre e fiere, un campetto di calcio in erba sintetica. Questo e tanto altro il parco che è il più esteso della provincia con queste caratteristiche e che sarà una vera zona di aggregazione sociale per tutta la famiglia”.

Il parco era stato progettato dalle precedenti amministrazioni: nel 2012, l’allora Amministrazione comunale partecipò ad un apposito bando, il progetto venne finanziato dalla Regione siciliana con la somma di 850.000 euro su un costo complessivo di 1.050.000 euro.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684