In ospedale col mal di gola e febbre, muore ragazza di 17 anni - QdS

In ospedale col mal di gola e febbre, muore ragazza di 17 anni

web-la

In ospedale col mal di gola e febbre, muore ragazza di 17 anni

web-la |
giovedì 31 Marzo 2022 - 20:23

Maria Elia, è morta all'ospedale Santa Maria della Misericordia, a Perugia, dove era entrata per "qualche linea di febbre e mal di gola"

Una ragazza di soli 17 anni, Maria Elia, è morta all’ospedale Santa Maria della Misericordia, a Perugia, dove era entrata per “qualche linea di febbre e mal di gola”. Una tragedia incredibile e un’indagine che è stata aperta su richiesta della famiglia.

La tragedia

Maria Elia è deceduta domenica 27 marzo all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia dove era stata ricoverata con qualche linea di febbre e mal di gola. “Era risultata negativa al Coronavirus in fase di triage al Pronto soccorso – ricorda il padre – Aveva anche completato il ciclo vaccinale anti Covid e soprattutto non aveva malattie pregresse”.

Le indagini

La famiglia e gli amici di Maria, adesso, vogliono far chiarezza e ottenere delle risposte sulle cause che hanno portato alla morte della giovane perugina, di origini calabresi, che a distanza di un’ora dal suo arrivo in ospedale è stata sedata ed intubata. Sarà effettuata l’autopsia ed è stato nominato un perito esterno dalla difesa.

Il post del padre

Un dolore enorme per la famiglia della giovane, condivisa sui social da papà Gennaro: “Volevo condividere con tutti voi la mia sofferenza per la perdita di mia figlia, la mia principessa Maria di soli 17 anni – scrive l’uomo sui social – Cosciente di aver intrapreso un percorso giudiziario lungo, tortuoso ed oneroso… ma voglio la verità per Maria… non vi chiedo fiori, ma di sostenere e contribuire insieme a me per la causa, con una donazione libera e volontaria”.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684