Morto Riccardo Savona, presidente della Commissione Bilancio Ars - QdS

Politica siciliana in lutto, morto il deputato Riccardo Savona

webms

Politica siciliana in lutto, morto il deputato Riccardo Savona

webms |
venerdì 05 Agosto 2022 - 14:30

Il noto esponente di Forza Italia in Sicilia aveva 70 anni e una lunga esperienza in politica. Il cordoglio del partito e il ricordo di Nello Musumeci.

È morto a Palermo Riccardo Savona, il presidente della commissione Bilancio dell’Ars (Assemblea Regionale Siciliana). Aveva 70 anni e purtroppo era malato da tempo.

Il decesso è avvenuto all’Ismett, nel capoluogo regionale, dove il deputato siciliano era ricoverato. Il suo partito – Forza Italia – lo ricorda come “uno dei suoi punti di riferimento”, un “politico infaticabile e sempre disponibile all’ascolto”.

Morto il deputato Riccardo Savona: chi era

La vittima è un volto noto della politica siciliana. Era stato eletto per la prima volta all’Ars circa 20 anni fa, nel 2001, con 6.205 preferenze. Lo storico esponente di Forza Italia, dopo ben 4 legislature, ha ricoperto l’incarico di presidente della II Commissione Bilancio per il Governo Musumeci.

Era ricoverato da tempo per una grave malattia e proprio oggi, una giornata piuttosto tormentata per la politica siciliana dopo le dimissioni anticipate di Nello Musumeci, è deceduto.

Nelle scorse ore si è svolta anche una riunione all’Ars, durante la quale il presidente dell’Assemblea regionale siciliana, Gianfranco Miccichè, ha letto la lettera di dimissioni del governatore. Ora, proprio nel momento del lutto per la politica siciliana, inizia anche una delle campagne elettorali più tormentate di sempre in vista dell’Election Day unico previsto per il prossimo 25 settembre.

Il cordoglio di Forza Italia e della Regione Siciliana

Ecco il messaggio di cordoglio di Forza Italia Sicilia per ricordare Riccardo Savona: “Tutta Forza Italia Sicilia piange la scomparsa di Riccardo Savona, storico esponente del partito e presidente della Commissione Bilancio dell’Ars. Porgiamo alla sua famiglia le nostre più sentite condoglianze”.

Anche il presidente della Regione, Nello Musumeci, ha espresso a nome personale e del Governo siciliano il proprio cordoglio per la morte di Riccardo Savona.

“Con lui scompare un autorevole esponente della politica siciliana, un deputato che Palermo, la sua città, ha voluto per più legislature eleggere a Palazzo dei Normanni, per il solido radicamento che aveva col territorio. Ha guidato con profonda esperienza e rara saggezza la Commissione Bilancio, mantenendo sempre una condotta di rispettosa collaborazione istituzionale con il Governo”, dichiara Musumeci.

“Sono diventato suo amico nella passata legislatura, proprio quando venne ‘chiacchierato’ dai suoi stessi alleati di coalizione. E in questi ultimi mesi, Riccardo Savona non ha mancato di farmi sentire la sua vicinanza, con coraggio e a viso aperto. Conservo ancora sul mio cellulare l’ultimo suo messaggio inviatomi dall’ospedale: ‘Ti voglio bene davvero e tanto’. In questo momento di dolore sono, con tutti gli assessori, sinceramente vicino alla vedova e ai suoi familiari”, conclude il governatore dimissionario.

“Con Riccardo Savona se ne va un pezzo di storia della politica siciliana, un uomo che ha condiviso con me tante battaglie per l’Isola. Da molti anni punto di riferimento della Commissione Bilancio che guidava con grande responsabilità. Conosceva come nessuno i conti dell’Amministrazione regionale, anche nelle pieghe più difficili da leggere e da interpretare. Alla famiglia giungano le mie più sentite condoglianze e quelle dell’intero parlamento. Ci mancherà, per questo lo saluto con grande affetto: ciao Riccardo”. Questo è il messaggio di cordoglio del presidente dell’Ars Gianfranco Miccichè.

Lagalla: “Grazie”; Turano: “Perdiamo un politico attento”

“Ho appreso con grande tristezza della scomparsa dell’onorevole Riccardo Savona. Da parte mia il profondo ringraziamento per l’impegno e la dedizione nel corso dei suoi mandati politici all’Ars e, prima ancora, al Consiglio comunale di Palermo. Ai suoi familiari esprimo forte vicinanza e sincero cordoglio”. Questo il ricordo del sindaco di Palermo, Roberto Lagalla.

Anche l’assessore regionale alle Attività Produttive, Mimmo Turano, ha espresso il suo cordoglio per la scomparsa del deputato di Forza Italia: “La legislatura si chiude nel più triste dei modi. Con Riccardo Savona perdiamo un amico e un politico competente, attento e vivace. Sono vicino alla sua famiglia e al gruppo parlamentare di Forza Italia per questa gravissima perdita”.

“Con Riccardo Savona scompare un protagonista della vita parlamentare siciliana”

“Con Riccardo Savona scompare un protagonista della vita parlamentare siciliana del quale in questi anni ho apprezzato l’equilibrio e al quale ho imparato a volere molto bene”, sono le parole dell’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza.

“Ha lavorato fino all’ultimo istante per una prospettiva di crescita della Sicilia e non ha fatto mai mistero di operare per consolidare i risultati degli anni di lavoro difficili che lasciamo alle nostre spalle. Alla signora Cristina, a tutti i familiari e alla sua comunità umana e politica desidero rivolgere il mio pensiero di cordoglio, affidando il dolore alla preghiera”.

“Savona figura centrale dell’attività parlamentare”

“A nome personale e di tutti i colleghi del Gruppo parlamentare misto dell’Ars, desidero esprimere il più profondo cordoglio per la scomparsa di Riccardo Savona, figura centrale dell’attività parlamentare di questi anni. Alla famiglia e ai suoi collaboratori va un pensiero di affettuosa vicinanza.”

Lo dichiara Danilo Lo Giudice, presidente del Gruppo parlamentare misto dell’Assemblea Regionale Siciliana.

Anche l’AST si unisce al lutto per la scomparsa di Savona: “Il presidente Santo Castiglione, il vicepresidente Eusebio Dalì e la consigliera Tania Pontrelli dell’Azienda Siciliana Trasporti esprimono cordoglio per la morte dell’onorevole Riccardo Savona”

Foto di repertorio

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684