Msc sceglie il porto di Pozzallo come tappa delle sue navi - QdS

Msc sceglie il porto di Pozzallo come tappa delle sue navi

Stefania Zaccaria

Msc sceglie il porto di Pozzallo come tappa delle sue navi

venerdì 12 Giugno 2020 - 00:00
Msc sceglie il porto di Pozzallo come tappa delle sue navi

Si è discusso di questo al Libero consorzio durante un vertice indetto appositamente. Il Commissario Piazza: “Dotare a tempo di record la stazione passeggeri di termo scanner”

POZZALLO (RG) – C’è la possibilità che le navi da crociera possano approdare al porto di Pozzallo già questa estate.

Si è discusso di questo, qualche giorno fa, al Libero consorzio comunale di Ragusa, durante un vertice operativo indetto per definire le procedure al fine di adeguare il porto di Pozzallo ad ospitare le navi da crociera in transito nel Mediterraneo. Nella programmazione della nuova stagione estiva Msc Crociere, infatti, si è paventata la possibilità di poter fare tappa a Pozzallo, inserendo la città tra uno dei porti di approdo del Mediterraneo.

L’arrivo della nave, secondo le prime indiscrezioni e ipotesi, è previsto il mercoledì con ripartenza, poi, il giorno dopo. In questi giorni il comandante Pier Paolo Scala della Msc Crociere – che tra l’altro è a capo dell’unità di crisi della compagnia marittima per cercare di riorganizzare la fase della ripartenza – ha avuto modo di confrontarsi col comandante della Capitaneria di porto Pierluigi Milella per verificare le procedure tecniche di attracco della nave qualora la Msc dovesse decidere di individuare Pozzallo come porto di transito.

“Le condizioni affinché le navi da crociera facciano tappa a Pozzallo – ha sottolineato il comandante Scala – ci sono tutte e durante vari colloqui ho trovato la piena condivisione degli organi tecnici e istituzionali affinché questo possa realizzarsi. Il primo ad essere felice per questa nuova opportunità sono io da cittadino pozzallese. Trovare una tale sinergia istituzionale significa lavorare bene per il territorio”. Se nei giorni scorsi si sono tenute diverse interlocuzioni tecniche, al Palazzo del Fante si è svolto infatti un tavolo istituzionale indetto dal commissario straordinario del Libero Consorzio comunale di Ragusa, Salvatore Piazza, che ha registrato la partecipazione anche del sindaco di Pozzallo, Roberto Ammatuna, del comandante della Capitaneria di porto Pierluigi Milella, del comandante Pier Paolo Scala di Msc e del dirigente del settore Lavori pubblici e infrastrutture, Carlo Sinatra, per studiare le soluzioni tecniche per l’approdo della nave da crociera e i servizi di security per i passeggeri in transito all’interno della nuova stazione passeggeri di Pozzallo.

Il Commissario Piazza che già da mesi aveva scritto alle principali compagnie marittime per prospettare loro l’opportunità di considerare Pozzallo come porto di transito alla luce dell’apertura della stazione marittima, inaugurata lo scorso 7 febbraio, ha dato la sua disponibilità a “risolvere i problemi tecnici per i controlli di security per i passeggeri in transito della grandi navi da crociera cercando di dotare a tempo di record le stazione dei passeggeri di termo scanner e metal detector”.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684