Nicosia, ospedale Basilotta: appello per il reparto di Cardiologia - QdS

Nicosia, ospedale Basilotta: appello per il reparto di Cardiologia

redazione

Nicosia, ospedale Basilotta: appello per il reparto di Cardiologia

venerdì 28 Gennaio 2022 - 08:49

Nei giorni scorsi un sopralluogo da parte del personale medico del Policlinico di Messina per potenziare il reparto con nuovi medici specializzati. Adesso il comprensorio attende risposte

NICOSIA (EN) – La qualità dell’offerta sanitaria sul territorio provinciale continua a essere in primo piano, fra le preoccupazioni della comunità e le promesse di interventi rapidi e – si spera – duraturi da parte dei rappresentanti istituzionali.

In questo contesto rientra il recente sopralluogo da parte del personale medico del Policlinico di Messina all’interno dei locali dell’ospedale Basilotta, dove la carenza di medici specializzati per il reparto di Cardiologia ha messo a serio rischio la continuità e la funzionalità piena di un servizio di vitale importanza per un vasto territorio interno della Sicilia centrale, che abbraccia, oltre alla provincia ennese, anche aree montane di altre province.

A questa carenza si sta dunque cercando di porre rimedio grazie a un accordo tra Azienda sanitaria provinciale ennese e Policlinico di Messina, ma bisogna fare in fretta per evitare che i disagi denunciati dalla popolazione possano tramutarsi in situazioni ancora più gravi.

Sulla questione, nel tentativo di velocizzare l’iter procedurale necessario, è intervenuta la deputata regionale di Attiva Sicilia Elena Pagana, la quale ha auspicato “che l’Asp di Enna e il Policlinico di Messina possano concludere in tempi rapidi l’accordo in convenzione che permetterà al reparto di Cardiologia dell’ospedale Basilotta di Nicosia di far fronte alle carenze di cardiologi”.

“La convenzione – ha aggiunto la parlamentare regionale – permette una collaborazione, su una proposta condivisa dall’Asp di Enna e dal Policlinico di Messina, che è finalizzata alla copertura dei cardiologi in servizio al reparto del Basilotta, in prospettiva dell’inserimento dell’ospedale nicosiano nella Rete dell’infarto. La convenzione, che auspico venga attivata in tempi meno che brevi, garantirà il personale specialistico necessario, nelle more dell’espletamento del concorso per la copertura dei posti vacanti”.

“Mi auguro e conto – ha concluso – che l’Asp concluderà celermente la procedura”. Un sentimento condiviso anche dai cittadini del comprensorio servito dal Basilotta, che sperano di poter contare presto su medici specializzati in grado di rendere efficiente ed efficace il reparto di Cardiologia.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684