Contromano in autostrada con moto: panico sulla A29 - QdS

Terrore in autostrada: inversione a U e folle corsa contromano per evitare la polizia

webms

Terrore in autostrada: inversione a U e folle corsa contromano per evitare la polizia

webms |
lunedì 15 Agosto 2022 - 12:43

Un sabato notte spaventoso sulla A29 e un lavoro difficile per gli agenti, che fortunatamente avrebbero bloccato il giovane prima che si verificasse una tragedia.

Con la polizia alle spalle, fa inversione a U e corre contromano in autostrada con la moto: è quanto accaduto nella notte tra sabato e domenica al chilometro 3 della A29 Palermo-Mazara. L’episodio si è verificato tra Mondello e Isola delle Femmine e si è concluso con la denuncia del responsabile, un ragazzo di appena 22 anni.

Il mezzo utilizzato dal ragazzo, una moto Honda SH, è stato sequestrato.

Contromano con la moto sull’autostrada Palermo-Mazara (A29)

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il 22enne, temendo un controllo della polizia, avrebbe fatto inversione a U con la sua moto e avrebbe iniziato una folle corsa contromano in autostrada. L’episodio si sarebbe verificato intorno alle 2.15, in un “normale” sabato notte.

Dopo un inseguimento durato circa 20 minuti, gli agenti sono riusciti a bloccare il 22enne. Prima di essere fermato, avrebbe attraversato 2 gallerie e imboccato lo svincolo per Tommaso Natale. Gli operatori della polizia stradale e delle volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale di Palermo gli avrebbero sbarrato la strada a Sferracavallo, in via Nicoletti, riuscendo a fermarlo prima che potesse provocare una tragedia.

Gli agenti hanno denunciato il 22enne per resistenza a pubblico ufficiale. Inoltre, la sua moto è stata sottoposta a sequestro. Gli operatori hanno anche ritirato la patente del giovane e rilasciato una multa di oltre 3mila euro per le infrazioni registrate al Codice della Strada. Pare che a bordo della moto, assieme al 22enne, si trovasse anche una ragazza, che – terrorizzata dall’accaduto – sarebbe scoppiata in lacrime di fronte ai poliziotti.

Immagine di repertorio

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684