Palermo, morto Sebastiano Pollicino: fondò storico panificio - QdS

Se ne va un pezzo di Palermo, morto Sebastiano Pollicino: fondò il panificio di viale Piemonte

web-sr

Se ne va un pezzo di Palermo, morto Sebastiano Pollicino: fondò il panificio di viale Piemonte

Redazione  |
giovedì 15 Dicembre 2022

Sebastiano Pollicino è scomparso nel giorno di Santa Lucia, quando per tradizione in città i fornai non lavorano. In tanti lo stanno ricordando in queste ore.

Palermo piange la scomparsa di Sebastiano Pollicino, 79 anni, noto nel capoluogo siciliano per essere stato il fondatore del panificio di viale Piemonte.

Apprezzato da tantissimi per le sue qualità umane e per la sua attività, Pollicino si è spento martedì 13 dicembre, giorno di Santa Lucia. Nel corso di questi anni il panificatore si era dedicato anche alla produzione di pizze, focacce e sfincioni.

Il ricordo di familiari e amici

Sono numerosi i messaggi di cordoglio che si stanno moltiplicando sui social network da parte di parenti e conoscenti.

“E anche tu sei andato via insieme ai tuoi fratelli, potete tornare a parlare di pane e di viaggi. Ciao zio, credo di non averti mai chiamato così, perché per noi nipoti, eri semplicemente Bastiano”, scrive su Facebook la nipote Anna.

“Non potevi scegliere giorno migliore per il tuo ultimo viaggio. Il 13 dicembre, il giorno in cui i fornai non lavorano”, scrive ancora Pietro. Alessandro lo ricorda così: “Lo avevo incontrato da poco. Mi ha fatto un enorme piacere rivederlo e chiacchierare con lui. Era un uomo buono e un galantuomo d’altri tempi”.

“Ciao Bastiano, amico mio d’infanzia, tutte le volte che venivo da quelle parti mi fermavo al panificio per fare due chiacchiere, mi mancherai e con te vanno via anche i ricordi”, aggiunge Giuseppe.

Fonte foto: Facebook

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001
Change privacy settings
Quotidiano di Sicilia usufruisce dei contributi di cui al D.lgs n. 70/2017