Commercio, Palermo, nuove regole per la collocazione di dehors - QdS

Commercio, Palermo, nuove regole per la collocazione di dehors

Web-mp

Commercio, Palermo, nuove regole per la collocazione di dehors

Web-mp |
giovedì 29 Aprile 2021 - 20:01

L'accordo prevede la collocazione di dehors e di tende solari conformi ai regolamenti comunali vigente, senza autorizzazione ex art.21 dei Beni Culturali

Il sindaco Leoluca Orlando ed il Soprintendente ai Beni culturali e Ambientali di Palermo, Selima Giorgia Giuliano hanno sottoscritto un accordo che definisce le misure per il rilascio delle concessioni di occupazione di suolo pubblico attraverso la collocazione di dehors e tende solari a servizio di attività commerciali ricadenti in aree pubbliche e private tutelate in quanto beni culturali.

Nello specifico l’accordo prevede che le tipologie di dehors e di tende solari, conformi ai regolamenti comunali vigenti, nonché alle norme tecniche contenute nell’accordo stesso, non necessiteranno più di autorizzazione ex art. 21 del Codice dei Beni Culturali con riferimento alle aree ricadenti nel Centro Storico, nelle aree storiche definite da beni di valenza monumentale ed elevati flussi turistici e nelle zone tessuti urbani storici”.

“L’obiettivo dell’accordo – dichiara l’assessora allo Sviluppo Economico, Cettina Martorana – è quello velocizzare l’azione degli uffici, sburocratizzando le procedure amministrative per venire incontro alle aspettative delle categorie commerciali che hanno subito il devastante impatto delle conseguenze della Pandemia Coivid-19 ancora in corso”.

Per il sindaco, l’accordo appena siglato “è la conferma dell’impegno della amministrazione di coniugare vivibilità, decoro urbano e attività economiche in decoro urbano e attività economiche in collaborazione interistituzionale”.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684