Dal pericolo Rover ai problemi in difesa: Palermo, ecco il Sudtirol - QdS

Dal pericolo Rover ai problemi in difesa: Palermo, ecco il Sudtirol

Web-al

Dal pericolo Rover ai problemi in difesa: Palermo, ecco il Sudtirol

Dario Pasta  |
mercoledì 28 Settembre 2022 - 17:25

I rosanero giocano sabato allo stadio “Barbera” contro un’altra matricola del torneo, il Sudtirol: ecco tutto quello che c'è da sapere sulla formazione di Bisoli

Archiviato il ritiro in casa del Manchester City, un’esperienza “magica” che ha fatto sognare ad occhi aperti la truppa di Eugenio Corini, il Palermo saluta la terra inglese e plana sul campionato di Serie B che, dopo la sosta, riprende il cammino.

Pigliacelli e compagni avevano interrotto il percorso nel torneo cadetto con la sconfitta, seppur di misura, sul campo del Frosinone. Una battuta d’arresto (la terza in sei partite per i rosanero), che ha fermato il Palermo al quattordicesimo posto in classifica: due vittorie e un pareggio: bottino davvero magro per il club di viale del Fante dopo le premesse di inizio torneo, sostenute dall’arrivo della nuova, ricchissima, proprietà.

I tifosi hanno ancora in mente lo splendido finale di stagione, la cavalcata vincente nei playoff con il condottiero Silvio Baldini che è valsa il ritorno nella serie cadetta. L’avvio della nuova stagione con la nuova guida tecnica non è stato esaltante ma ora è tempo di tornare in campo a macinare punti.

Novità in difesa per Corini, rientra Valente

Calendario alla mano, il Palermo gioca sabato primo ottobre, allo stadio “Barbera” contro un’altra matricola del torneo, il Sudtirol: la trasferta più lunga tra i campionati professionistici in Italia. Mister Corini dovrebbe confermare il 4-3-3 ma con qualche novità: Sala e Gomes potrebbero partire dal primo minuto, con Valente pronto al rientro. Intanto dall’infermeria arriva la notizia che Bettella ha rimediato una distrazione muscolare alla coscia destra. Vido invece è alle prese con un affaticamento muscolare e ha svolto lavoro differenziato.

L’analisi dell’avversario, il Sudtirol di Bisoli

Il club di Bolzano ha gli stessi punti dei rosanero ma con peggior differenza reti (6 gol siglati e 10 subìti, due in più dei rosa). La squadra affidata alla guida tecnica di Pierpaolo Bisoli ha avuto un avvio deludente con tre sconfitte consecutive (a Brescia, in casa col Venezia e 3-0 a Reggio Calabria) prima del “risveglio” contraddistinto da due vittorie di fila (in casa contro il Pisa e a Como). Nell’ultimo match prima della sosta Nicolussi Caviglia e compagni non sono andati oltre l’1-1 casalingo con il Cosenza.

Il modulo

I biancorossi giocano con il modulo 4-4-2. Tra i giocatori più pericolosi per la difesa del Palermo indichiamo Rover che ha già timbrato tre volte il cartellino del gol in questo avvio di campionato (doppietta al Pisa e un gol nel pari col Cosenza). A segno anche Casiraghi, Mazzocchi e Odogwu. Al centro della difesa tutta l’esperienza di Andrea Masiello, che in Serie A ha vestito per molti anni le maglie di Atalanta e Genoa.

Lo schieramento

Tuttavia il reparto arretrato non è invulnerabile, anzi. In dieci occasioni Poluzzi ha raccolto la sfera oltre la linea bianca della propria porta. In vista della gara in Sicilia arrivano buone notizie per Bisoli dallo staff medico: Belardinelli, Nicolussi Caviglia e Vinetot sono prossimi al completo recupero e stanno lavorando per essere a disposizione per la gara di Palermo. Quattro, invece, le assenze: non dovrebbero essere del match Marconi, Siega, Sprocati e Volta. Davanti a Poluzzi, la difesa dovrebbe vedere in campo Berra, Zaro, Masiello e D’Orazio; a centrocampo De Col, Nicolussi Caviglia, Tait e Rover. In avanti Mazzocchi al fianco di Odogwu. Nel corso del match potrebbe entrare in campo il centrocampista palermitano Crociata.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001