Pena di morte negli Usa, giustiziata la prima donna transgender: ecco perché è stata condannata - QdS

Pena di morte negli Usa, giustiziata la prima donna transgender: ecco perché è stata condannata

lamantia

Pena di morte negli Usa, giustiziata la prima donna transgender: ecco perché è stata condannata

Redazione  |
mercoledì 04 Gennaio 2023 - 06:29

Si chiamava Amber McLaughlin, ed è la la prima donna transgender giustiziata negli Stati Uniti. Era detenuta nel Missouri per un omicidio commesso nel 2003. Il governatore repubblicano Mike Parson ha rifiutato una richiesta di clemenza dando così il via libera all’esecuzione. McLaughlin è stata processata e poi condannata per aver ucciso un’ex fidanzata nella periferia di St. Louis.

Secondo quanto scrive il sito web del Centro informazioni anti-esecuzione sulla pena di morte, negli Usa da quando è stata ripristinata la pena di morte sono 17 le donne giustiziata, ma non sono noti casi precedenti di esecuzione di un detenuto transgender.

Tag:

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001