Pet Sematary, regia di Kevin Kölsch e Dennis Widmyer, - QdS

Pet Sematary, regia di Kevin Kölsch e Dennis Widmyer,

Francesco Torre

Pet Sematary, regia di Kevin Kölsch e Dennis Widmyer,

giovedì 16 Maggio 2019 - 00:00
Pet Sematary, regia di Kevin Kölsch e Dennis Widmyer,

Tratto dal romanzo di Stephen King, unanimemente riconosciuto come una delle vette del maestro dell’horror

PET SEMATARY

Regia di Kevin Kölsch e Dennis Widmyer, con Jason Clarke (Louis Creed), Amy Seimetz (Rachel Creed), John Lithgow (Jud Crandall).
Usa 2019, 101’.
Distribuzione: 20th Century Fox

Louis e Rachel Creed si trasferiscono nel Maine con i figli piccoli Ellie e Gage. Scoprono che la loro nuova proprietà include un terrificante cimitero per animali domestici e, un po’ più distante, un altro cimitero, ancor più terrificante. A proprie spese.
Già adattato per lo schermo nel 1989, il romanzo di Stephen King di qualche anno prima, unanimemente riconosciuto come una delle vette del maestro dell’horror, viene ritradotto per il cinema dai registi Kevin Kölsch e Dennis Widmyer, che realizzano un’opera tutto sommato canonica, sicuramente ben più convenzionale del film di Mary Lambert.
Perturbante quanto basta nelle parti in cui lo script si allinea pedissequamente al romanzo, il film – comunque ben interpretato – mostra invece un controproducente sovraccarico di effetti e momenti di tensione, e sostituisce il tragico finale originale con uno alquanto disinvolto.
Elementare sia dal punto di vista linguistico che da quello scenografico, “Pet Sematary” risulta a tratti meccanico, più funzionale a vendere popcorn che a generare un profondo sentimento di inquietudine. Il profilo psicologico dei protagonisti è solamente accennato, lo scavo nell’orrore familiare mai portato oltre il limite del tollerabile. Persino il celebre tema musicale del primo film, l’omonima canzone dei Ramones, qui viene reinterpretato da un gruppo, gli Starcrawler, con un sound che vira verso un pop patinato senza nerbo.

Voto: ☺☺☻☻☻

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684