Porto Emepdocle, cimitero riaperto ai cittadini - QdS

Porto Emepdocle, cimitero riaperto ai cittadini

redazione

Porto Emepdocle, cimitero riaperto ai cittadini

martedì 12 Maggio 2020 - 00:00
Porto Emepdocle, cimitero riaperto ai cittadini

Nei giorni scorsi l’Amministrazione comunale ha concluso le attività di sanificazione nell’area. Il sindaco Carmina: “Rispetto delle regole per fronteggiare l’emergenza Coronavirus”

PORTO EMPEDOCLE (AG) – La riconquista della normalità da parte dei cittadini passa anche dalle piccole cose e tra queste c’è senz’altro la possibilità di andare a trovare i propri cari defunti in cimitero.

Anche sul territorio empedoclino sono state attivate tutte le necessarie procedure per rendere il camposanto nuovamente accessibile alla comunità. Il Comune ha così operato la sanificazione del cimitero sia nella parte antica che in quella nuova.

“Naturalmente – ha sottolineato il sindaco Ida Carmina – si tratta di un’apertura contingentata e nel rispetto delle regole di sicurezza per fronteggiare l’emergenza Coronavirus. In particolare sarà obbligatorio l’uso di mascherine e guanti e il mantenimento della distanza di sicurezza di almeno un metro per evitare assembramenti. Si potrà inoltre sostare all’interno per il tempo strettamente necessario e, comunque, per non più di mezz’ora per consentire più turni d’ingresso”.

Gli ingressi, come sottolineato dall’Amministrazione comunale, saranno consentiti nel numero massimo di quaranta persone per volta 25 nel cimitero parte Antica; 15 nel cimitero parte nuova.

“Finalmente – ha concluso il sindaco di Porto Empedocle – potremo andare a trovare i nostri cari nel sacro luogo in cui riposano in pace, per ristabilire con la nostra presenza quella corrispondenza di amorosi sensi mai interrotta nei nostri cuori”.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684