Racalmuto, rimpasto in Giunta da parte del sindaco Maniglia - QdS

Racalmuto, rimpasto in Giunta da parte del sindaco Maniglia

Irene Milisenda

Racalmuto, rimpasto in Giunta da parte del sindaco Maniglia

giovedì 03 Febbraio 2022 - 08:46

Il primo cittadino ha provveduto alla sostituzione di tre assessori comunali su quattro: alla confermata Angela Pezzillo si sono aggiunti Paolo Agrò, Vincenzo Carlisi e Giuseppe Guagliano

RACALMUTO (AG) – Rimpasto nella Giunta comunale guidata dal sindaco Vincenzo Maniglia, che dopo due anni di Amministrazione ha deciso sostituire gli assessori mantenendo le promesse fatte prima e durante la campagna elettorale e dare così spazio anche ad altri soggetti che hanno puntato sul progetto della “Lista per Racalmuto”.

Agli assessori Angelo Curto, Enzo Sardo e Antonino Lauricella, che hanno rassegnato le dimissioni nelle scorse settimane, sono così subentrati Paolo Agrò, Vincenzo Carlisi e Giuseppe Guagliano. L’unica riconfermata è Angela Penzillo, divenuta assessore il 15 gennaio del 2021 al posto di Maria Cristina Iacono.

“Lavoriamo tutti insieme – ha commentato il primo cittadino – per il bene del paese. I nuovi assessori rappresentano altre forze politiche, ma abbiamo l’obiettivo di portare avanti il progetto che i cittadini, con il loro voto, hanno approvato e condiviso. Ringrazio tutti gli amministratori uscenti, che nonostante la pandemia in corso hanno dato anima e corpo nell’interesse collettivo e sono sicuro, conoscendo le loro doti umane e politiche, che continueranno a spendersi per la popolazione di Racalmuto”.

“Altre sfide ci attendono – ha concluso Maniglia – gran parte degli obiettivi sono stati raggiunti, di altri si sono già avviate le procedure, ma il percorso è ancora impegnativo e per questo è necessario il contributo di tutti”.

I nuovi assessori hanno già prestato giuramento e il primo cittadino ha ridistribuito le deleghe assessoriali. Angela Penzillo, nominata vice sindaco gestirà la delega Sport, Turismo, Arredo urbano, Volontariato e associazionismo, Politiche giovanili; a Giuseppe Guagliano il compito di occuparsi di Bilancio e Tributi; Paolo Agrò sarà il riferimento dell’Esecutivo per Servizi sociali, Pubblica istruzione, Attività produttive e Randagismo; infine Vincenzo Carlisi si occuperà di Lavori pubblici, Urbanistica e Progetti europei.

Non si tratta dell’unica novità significativa all’interno del Comune, poiché nei giorni scorsi è stato eletto anche il nuovo presidente del Consiglio. Carmelo Falco è stato scelto come numero uno dell’Assemblea cittadina al posto del dimissionario Sergio Pagliaro.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684