Ragusa, servizio tributi, inaugurati i nuovi uffici per gli utenti - QdS

Ragusa, servizio tributi, inaugurati i nuovi uffici per gli utenti

redazione

Ragusa, servizio tributi, inaugurati i nuovi uffici per gli utenti

sabato 11 Dicembre 2021 - 00:25

Taglio del nastro per i nuovi sportelli alla presenza del sindaco Peppe Cassì e dell’assessore Giovanni Iacono. Il primo cittadino: “Un intervento che consentirà una migliore gestione del pubblico”

RAGUSA – Alla presenza del sindaco Peppe Cassì e dell’assessore ai tributi Giovanni Iacono sono stati inaugurati i nuovi uffici al servizio degli utenti del Settore Tributi ubicati in via Spadola, primo piano.

“Siamo convinti – ha dichiarato il sindaco, Peppe Cassi – che debba essere il Comune ad andare incontro ai cittadini e non il contrario. Con questi uffici mettiamo a disposizione della cittadinanza spazi recuperati, confortevoli e accoglienti”.

“Un’azione – ha aggiunto – a beneficio degli utenti ma anche dei dipendenti, che ringrazio per l’impegno che dedicano a un settore tra i più delicati ed esposti. Con questo intervento, sarà possibile ora suddividere l’area di front-office da quella di back-office, consentendo una migliore gestione del pubblico”.

“Ricordo, infine, – ha concluso Cassì – che l’Ufficio Tributi è aperto al pubblico nei giorni lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9.00 alle 12.30, che è possibile rivolgersi all’ufficio via mail scrivendo a ufficio.protocollo@comune.ragusa.gov.it, telefonicamente o prenotando un appuntamento telefonico tramite l’app “ragusa k-pass”. In caso di appuntamento telefonico successivo alla data di scadenza del tributo, non saranno applicate sanzioni”.

“Gli spazi di via Spadola – ha spiegato l’assessore ai Tributi, Giovanni Iacono – erano oggettivamente in condizioni fatiscenti, privi di interventi importanti di manutenzione nonostante siano frequentati giornalmente da moltissimi cittadini e da tanti dipendenti di servizi fondamentali come Tributi, Servizi sociali, Istruzione, per citarne solo alcuni”.

“L’azione che oggi è sotto gli occhi di tutti – ha aggiunto l’assessore – proseguirà con l’altra ala dell’edificio, in cui saranno presenti altri uffici, consoni ai moderni standard di servizio”.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684