Ragusa, dalla rissa a Vittoria al furto in tabaccheria: scattano arresti - QdS

Dal furto in tabaccheria alla rissa familiare per un sacchetto della spazzatura: arresti

webms

Dal furto in tabaccheria alla rissa familiare per un sacchetto della spazzatura: arresti

webms |
venerdì 09 Settembre 2022 - 12:10

Risse e furti, ecco il bilancio delle ultime operazioni dei carabinieri a Ragusa e provincia.

Proseguono i controlli a tappeto dei carabinieri del comando provinciale di Ragusa nel territorio del Comune di Vittoria, compresa la frazione marinara di Scoglitti.

Ecco il bilancio degli ultimi controlli del territorio.

Furto aggravato ai danni di un corriere a Scoglitti

Lo scorso 30 agosto, i carabinieri della stazione di Scoglitti hanno ricevuto la denuncia di un corriere della società di trasporti “GLS” al quale era stato rubato il proprio borsello, custodito all’interno del furgone mentre effettuava una consegna.

Intervenuti sul posto, i militari hanno arrestato per furto aggravato S. E., classe 1986, pregiudicato per specifici reati. Recuperata l’intera refurtiva.

I militari hanno svolto un’immediata ricostruzione dei fatti attraverso la visione dei sistemi di videosorveglianza della città e individuato il ladro, che nel frattempo era riuscito a effettuare una transazione con la carta di credito sottratta.

L’arrestato è stato sottoposto ai domiciliari.

Vittoria, furto in tabaccheria

Nel pomeriggio del 2 settembre, i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Vittoria, attivati dal titolare di una tabaccheria della città, hanno arrestato un cittadino vittoriese, G. E. (classe 1958), già noto alle forze dell’ordine per reati simili.

L’uomo, a viso scoperto e sotto gli occhi dei gestori e dei clienti presenti, ha rubato dalla tabaccheria una macchinetta cambiamonete, in ferro pesante, contenente circa 5.000 euro. Nonostante il peso notevole del cambiamonete, l’uomo è riuscito a trasportarlo, da solo, utilizzando un contenitore per rifiuti e caricandolo all’interno dell’auto a lui in uso.

Il numero di targa del veicolo, ripreso dalle telecamere di sorveglianza, ha consentito ai carabinieri di rintracciare immediatamente il reo mentre stava scaricando le monete dell’apparecchio.

L’arrestato è stato sottoposto ai domiciliari.

Vittoria, 5 arresti per rissa

Nella nottata del 3 settembre scorso, il personale del Nucleo Operativo e Radiomobile è intervenuto a Vittoria per una violenta rissa tra familiari, scaturita per l’erroneo convincimento di uno dei partecipanti in merito alla collocazione di un sacchetto della spazzatura davanti alla porta d’ingresso della propria abitazione.

Gli operanti hanno dovuto fronteggiare una situazione di particolare violenza dovuta, tra l’altro, a uno stato d’ira alimentato da precedenti ostilità. Più precisamente, durante la lite i partecipanti hanno fatto ricorso a diversi corpi contundenti, tra i quali martelli da carpentiere al fine di danneggiare le auto degli opposti e uno scivolo da giardino in plastica dura, lanciato dal 2° piano dell’abitazione di una delle persone coinvolte.

Con quest’ultimo, i litiganti hanno colpito alla testa uno dei carabinieri intervenuti. Gli arrestati, già noti alle forze dell’ordine e posti ai domiciliari, sono: R. G., classe 1963; R. S., classe 1986; R. G., classe 1962; P. S., classe 1993, P. F. classe 1964.

Immagine di repertorio

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684