Rapinato e violentato in strada, la notte da incubo di un diciassettenne - QdS

Rapinato e violentato in strada, la notte da incubo di un diciassettenne

web-pv

Rapinato e violentato in strada, la notte da incubo di un diciassettenne

web-pv |
lunedì 21 Marzo 2022 - 06:45

Due giovani tunisini hanno prima rapinato e poi abusato di un coetaneo, poi si sono fatti accompagnare nella casa della vittima dove hanno seviziato anche la madre

Un ragazzino di 17 anni è stato rapinato a Montecelio di Guidonia, in provincia di Roma e vittima di abusi sessuali. E’ accaduto intorno alle 3.30 della notte scorsa in via Ottaviano mentre il minore stava tornando a casa. Avvicinato da due uomini, è stato prima costretto a consegnare loro i 10 euro che aveva in tasca e il cellulare, e poi violentato. Subito dopo è stato costretto a salire in auto dai due sconosciuti e portato a casa per prendere i soldi, altri 200 euro che ha dovuto consegnare ai rapinatori che sono poi fuggiti dopo aver seviziato anche la madre del giovane.

Arrestati due tunisini

A dare l’allarme è stato il papà del giovane che ha chiamato la sala operativa della questura. I poliziotti del commissariato Viminale hanno geolocalizzato il cellulare rubato in via dell’Amba Aradam e rintracciato i due uomini, due tunisini di 18 e 17 anni. Portati in commissariato sono stati arrestati per rapina aggravata e violenza sessuale.

Il 17enne è stato avvicinato dai due tunisini in via Ottaviano di Montecelio, nella zona di Casal Monastero, alle porte della Capitale e non lontano dal comune di Guidonia. A intervenire subito dopo la chiamata al 112 sono stati i poliziotti delle volanti, del commissariato Viminale e del commissariato Sant’Ippolito.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684