Carlo III, "dita gonfie e arrossate": cosa dicono i tabloid britannici

Re Carlo III, dubbi sulla salute, “dita gonfie e rosse”: cosa dicono i tabloid

web-mp

Re Carlo III, dubbi sulla salute, “dita gonfie e rosse”: cosa dicono i tabloid

web-mp |
martedì 13 Settembre 2022 - 20:42

A pochi giorni dalla morte di Elisabetta II, nel Regno Unito ci si interroga sulla salute di Re Carlo III, neo-sovrano. Anche in questi giorni di lutto che accompagnano il giorno dei funerali, tabloid, scrivono e documentano sul rossore delle mani e sulle “dita a salsiccia” di Carlo.

In queste ore è tornata a circolare anche una foto del 2012, che mostrava Carlo III in completo grigio chiaro mentre teneva unite le mani a metà busto, con l’anello sul mignolo sinistro che quasi saltava per la pressione del dito gonfio.

E come detto, di queste mani si è tornati a parlare in queste ore, dopo la morte della Regina Elisabetta II.

E’ Il tabloid DailyStar ha chiesto un parere al dottor Garerth Nye, che si è espresso su due possibili cause.

La prima, un edema. Come ricorda Il Fatto Quotidiano, che cita il dottore, si tratta di “una condizione in cui il corpo inizia a trattenere i liquidi negli arti, normalmente gambe e caviglie, ma anche nelle dita, il che le fa gonfiare”.

Dunque, la seconda ipotesi: ovvero l’artrite. “Un’altra condizione comune negli over sessanta. Spesso colpisce tre aree principali della mano: l’articolazione del pollice o entrambe le articolazioni delle dita”, ha aggiunto Nye.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001