Dalla Regione quasi 600 mila € per la scuola Falcone-Borsellino di Gela - QdS

Dalla Regione quasi 600 mila € per la scuola Falcone-Borsellino di Gela

redazione

Dalla Regione quasi 600 mila € per la scuola Falcone-Borsellino di Gela

martedì 07 Giugno 2022 - 08:44

A pochi giorni dall’approvazione definitiva del progetto da parte della Giunta, ecco lo stanziamento dell’assessorato regionale alle Infrastrutture per la realizzazione del tetto dell’edificio

GELA (CL) – Buone nuove per le infrastrutture scolastiche cittadine e in particolare per il plesso Falcone-Borsellino di contrada Albani Roccella. A una settimana dall’approvazione del progetto da parte della Giunta municipale, infatti, sono arrivati il via libera definitivo e lo stanziamento dei fondi da parte della Regione per il rifacimento del tetto della scuola.

È stato l’assessore regionale alle Infrastrutture, Marco Falcone, ieri sera, a confermare la notizia della copertura finanziaria, che permetterà di soddisfare l’intero costo dell’opera, pari a 585.628,24 euro.

Il documento è stato precedentemente esitato favorevolmente e all’unanimità dalla Giunta comunale dopo il lavoro svolto dall’Ufficio tecnico del settore Lavori pubblici e firmato da Santi Nicoletti e Angelo Scudera. Il Rup dell’intervento è Roberto Capizzello.

“In questi mesi – ha sottolineato l’assessore comunale ai Lavori pubblici, Romina Morselli – l’interlocuzione con l’assessorato regionale alle Infrastrutture è stata incentrata anche su questo progetto, che in realtà era già definitivo due anni fa, quando è stato definanziato. Adesso però è stato ripreso con una nuova linea di finanziamento”.

“Si tratta – ha aggiunto Morselli – di una scuola in cui sono presenti numerose criticità strutturali, quindi l’intervento è improrogabile e l’attenzione massima. Vogliamo che tutto il plesso torni agibile quanto prima, per ridare serenità agli alunni e agli insegnanti che da diversi mesi sono costretti a fare lezione ospiti di altri istituti”.

Per la rappresentante della Giunta comunale retta dal sindaco Lucio Greco, la tempestività con cui gli uffici regionali hanno risposto rappresenta “un segnale importante, dato che per tre anni questa Amministrazione è stata accusata di non avere progetti e di perdere tutti i finanziamenti”.

“Abbiamo seguito bene tutti i passaggi – ha aggiunto – con tecnici e funzionari operativi sull’asse Gela–Palermo e stiamo dimostrando che non sono stati tre anni persi, ma tre anni in cui abbiamo faticosamente costruito e messo insieme i tasselli che oggi stanno iniziando a portare i risultati di cui la città aveva tanto bisogno”.

“Chiaramente – ha concluso Romina Morselli – in vista dell’inizio dei lavori, dovremo trovare una sistemazione per gli alunni e ci scusiamo sin da ora per qualche piccolo disagio che potrebbe esserci, ma è finalizzato al dare ai nostri ragazzi una scuola sicura, moderna e confortevole”.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684