Regione, giovedì in Commissione ddl esercizio provvisorio - QdS

Regione Siciliana, giovedì in Commissione ddl su esercizio provvisorio. Schifani ottimista

web-sr

Regione Siciliana, giovedì in Commissione ddl su esercizio provvisorio. Schifani ottimista

Redazione  |
lunedì 02 Gennaio 2023 - 15:41

Il governatore della Regione Siciliana, Renato Schifani, continua a essere fiducioso in merito all'approvazione dell'esercizio provvisorio e al successivo via libera alla Manovra.

Inizia il “gennaio caldo” della Regione Siciliana, con la discussione in Commissione Bilancio all’Ars del disegno di legge sull’autorizzazione dell’esercizio provvisorio fino al 31 del mese.

L’esame è in programma dopodomani, giovedì 4 gennaio, così come previsto dall’agenda dei lavori di Palazzo d’Orléans. Nel corso della riunione verranno ascoltati l’assessore all’Economia, Marco Falcone, e il ragioniere generale Ignazio Tozzo.

Regione Siciliana, entro 31 gennaio ok alla Manovra

Il documento approvato dalla Giunta Schifani prima di Natale dovrà essere incardinato al più presto all’Assemblea regionale siciliana per poi essere sottoposto al giudizio dell’Aula.

Tra i provvedimenti che sono stati inseriti nel testo, è presente anche la cancellazione dei residui passivi perenti non riscritti in bilancio nel 2012 entro la chiusura dell’esercizio 2022 e gli impegni assunti a decorrere nel 2012 ma non riscritti in bilancio nel 2022.

Il presidente della Regione Siciliana, Renato Schifani, conta di vedere approvata definitivamente la Manovra entro il 31 gennaio. Nei giorni scorsi, in occasione dell’ultimo incontro dell’anno con la stampa, il governatore siciliano ha assicurato che il bilancio della Regione sarà con certezza approvato entro la scadenza prevista.

Schifani: “Bilancio arriverà in tempo

Sarà la prima volta che avremo un bilancio entro il 31 gennaio”, ha dichiarato ai giornalisti. L’obiettivo principale dell’amministrazione regionale era quello di riuscire a ottenere l’approvazione della Manovra entro il 2022, contingenza che però non si è verificata.

“Si era detto che sarebbe stato approvato entro fine anno, ma per i miracoli ci dobbiamo ancora attrezzare. Era un tentativo dell’assessore all’Economia che ho apprezzato”, ha aggiunto ancora l’ex presidente del Senato.

Nel corso dell’esercizio provvisorio la Regione Siciliana potrà effettuare soltanto le “spese correnti” e le eventuali “spese correlate”. Altre tipologie di spese non potranno essere sostenute fino all’approvazione della Finanziaria regionale.

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001