Rissa tra fratelli in strada ad Avola: un arresto - QdS

Fratelli si azzuffano in strada, uno era ai domiciliari: scatta l’arresto

webms

Fratelli si azzuffano in strada, uno era ai domiciliari: scatta l’arresto

Redazione  |
lunedì 02 Gennaio 2023 - 15:10

Resistenza a pubblico ufficiale ed evasione: sono le accuse a carico del 37enne arrestato ad Avola per una lite violenta in famiglia.

Rissa tra fratelli ad Avola, in provincia di Siracusa: l’episodio, avvenuto negli scorsi giorni, ha portato all’arresto di un 37enne con l’accusa di resistenza a Pubblico Ufficiale.

Tra l’altro, l’uomo era anche ai domiciliari al momento dei fatti e per questo dovrà rispondere anche del reato di evasione.

Rissa tra fratelli in strada ad Avola: un arresto

Con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale polizia e carabinieri hanno arrestato ad Avola, nel Siracusano, un 37enne. Gli agenti e i militari sono intervenuti per sedare una lite in strada tra due fratelli.

Mentre gli agenti tentavano di riportarlo alla calma, il 37enne avrebbe colpito al volto uno di loro. Dagli accertamenti, inoltre, è emerso anche che l’uomo era già sottoposto ai domiciliari. Per questo, è accusato anche di evasione.

Immagine di repertorio

Tag:

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001