Tutto pronto per la sagra del pistacchio di Bronte, presentato il programma dell’evento - QdS

Tutto pronto per la sagra del pistacchio di Bronte, presentato il programma dell’evento

redazione

Tutto pronto per la sagra del pistacchio di Bronte, presentato il programma dell’evento

Antonio Capizzi  |
giovedì 29 Settembre 2022 - 09:14

Nello splendido scenario del Castello Nelson è stata presentata alla stampa la XXI Sagra del pistacchio verde di Bronte Dop

BRONTE – Nello splendido scenario del Castello Nelson è stata presentata alla stampa la XXI Sagra del pistacchio verde di Bronte Dop. Un evento straordinariamente importante per la Sicilia orientale, ma anche per tutto il comparto turistico della regione. Dopo lo stop causa pandemia, la Sagra torna per la trentunesima volta nella storia. Come sempre sarà strutturata su due fine settimana: 30 settembre/2 ottobre, 7/9 ottobre. Tanti gli eventi importanti, in un programma ricco di storia, musica ma anche cultura.

A fare gli onori di casa il sindaco Firrarello: “Sono emozionato, finalmente a Bronte torna la Sagra del pistacchio. Da quando sono diventato nuovamente sindaco mi sono dovuto occupare di emergenza covid, finalmente in questi mesi abbiamo parlato di pistacchio, di cultura e di valorizzazione dell’oro verde. Siamo pronti ad accogliere visitatori da tutta la Sicilia, l’Italia e, perché no, anche dal resto d’Europa, d’altronde Bronte ha spesso tanti turisti in giro per il centro. Ci saranno dei momenti gioiosi, di condivisione tra la nostra splendida comunità e chi avrà piacere di visitare il nostro paese”.

In sede di presentazione dell’evento, è intervenuta anche l’assessore alla Pubblica istruzione di Bronte, Maria De Luca: “La Sagra è un momento di festa per tutti, anche per i nostri studenti. Nel programma è prevista una giornata dal titolo La scuola scende in piazza, e sono felicissima. Verranno a Bronte tante scuole del messinese, catanese e qualcuna anche dalla provincia di Caltanissetta. Giorno 7 ottobre sarà una festa doppia, per Bronte e per i nostri straordinari ragazzi”.

L’intenso programma della Sagra vede anche la prima edizione de “Il Pistacchio d’Oro”, premio che sarà consegnato a chi si è distinto nell’ultimo periodo nelle rispettive categorie professionali, portando in alto il nome della Sicilia. L’evento sarà condotto dal noto presentatore siculo Ruggero Sardo, una serata in cui si alternerà musica, cabaret e attualità, in particolare con la presenza di Pino Liberti, commissario all’emergenza Covid della provincia di Catania. Il premio, fortemente voluto dal sindaco, aprirà la sagra con appuntamento a venerdì 30 settembre alle ore 21:00 a piazza E. Cimbali. Non mancherà il concerto, perché sabato 1° ottobre – alle ore 21:00 – in piazza Castiglione si esibirà il rapper Clementino.

Percorsi turistici a cura della Pro loco di Bronte, e tantissimo pistacchio, che potrà essere gustato nel centralissimo corso Umberto. Altro evento inedito è il “Concorso Panettone al Pistacchio” a cura dell’associazione “Zyme Lievitisti Siciliani Aps”, che lavorano il pistacchio in maniera autentica, senza utilizzo di materie lavorate industrialmente. L’ennesima attestazione della rarità e unicità del pistacchio. Appuntamento, quindi, a Bronte per la XXI Sagra del Pistacchio DOP, dal 30 settembre al 2 ottobre e dal 7 al 9 ottobre 2022.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001