Scherma siciliana si prepara alla ripartenza, stilato il calendario - QdS

Scherma siciliana si prepara alla ripartenza, stilato il calendario

web-dr

Scherma siciliana si prepara alla ripartenza, stilato il calendario

web-dr |
martedì 23 Marzo 2021 - 12:06

La decisione è stata presa nell'ultima riunione del nuovo Consiglio Regionale guidato dal presidente Arturo Torregrossa. Il via il 10 e l'11 aprile con le gare dei cadetti.

La scherma siciliana ritorna in pedana, forse. Il condizionale è d’obbligo vista la situazione sanitaria in continuo aggiornamento. La decisione è stata presa nell’ultima riunione del nuovo Consiglio Regionale guidato dal presidente Arturo Torregrossa e composto dal vice presidente Davide Schaier, dal segretario Leandro Giurdanella e dai componenti Salvatore Castagnino, Rosalia Furnari, Rosa Inzirillo e Letterio Cutugno.

Il Consiglio Regionale ha trattato la ripartenza delle gare di qualificazione alla Coppa Italia Nazionale per quanto riguarda le categorie dei Cadetti, dei Giovani e degli Assoluti. Una decisione attesa da tutte le società schermistiche siciliane e dai loro atleti. Atleti agonisti che, anche in tempi Covid19, hanno continuato ad allenarsi grazie ad un particolare e rigido protocollo approvato dalla Federscherma ed alla circolare riguardante le competizioni di interesse nazionale da parte del CONI.

A tal fine, seppur con la riserva che la situazione pandemica non superi una certa soglia di sicurezza e nel rispetto dei protocolli Covid19, fortemente voluti dall’ex presidente della Federscherma Giorgio Scarso, il Consiglio Regionale ha stilato il seguente calendario.

Il calendario delle attività

Si inizia con i Cadetti nei giorni 10 e 11 aprile, prova che darà i pass di accesso alla fase nazionale delle diverse armi. Si continua nei giorni 16, 17 e 18 aprile con la categoria Giovani; per finire nei giorni 23, 24 e 25 aprile con la prova degli Assoluti. Anche queste ultime prove prevedono per gli atleti dei pass di accesso alla Coppa Italia nazionale.

Il luogo di gara sarà il Palazzetto dello Sport della via Provinciale Linera sito in Acireale. Al palazzetto avranno accesso, previo tampone anti-covid19 solo gli atleti, i giudici di gara e lo staff organizzativo. Gli eventuali accompagnatori dovranno restare confinati in auto. Le gare potranno essere seguite sul sito www.4fence.it.

Per gli appuntamenti si sta anche tentando di organizzare una diretta video su uno dei canali youtube della Federscherma. Prossimamente il Consiglio Regionale tornerà a riunirsi per stabilire le sedi delle due prove regionali previste per la categoria Under14 in vista del relativo Campionato Nazionale che dovrebbe svolgersi a Riccione nel prossimo autunno.                                 

Corrado Santoro

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684