Scuola, dopo la pausa di Pasqua stop lezioni ancora più lungo: ecco quando - QdS

Scuola, dopo la pausa di Pasqua stop lezioni ancora più lungo: ecco quando

web-mp

Scuola, dopo la pausa di Pasqua stop lezioni ancora più lungo: ecco quando

web-mp |
mercoledì 20 Aprile 2022 - 08:57

Dopo la breve pausa di Pasqua. Ancora qualche momento di pausa, però, aspetta gli studenti prima del suono dell’ultima campanella. E poi arrivano gli esami, ecco tutte le date

La campanella del rientro in classe dopo la breve partentesi di Pasqua, però, non segnerà solo la fine delle vacanze. Inizia, infatti, anche l’ultima parte dell’anno scolastico 2021/2022, con il ritorno dell’esame di maturità nella sua concezione classica, pre-pandemia. Da qui a giugno ci saranno altri momenti di pausa dai banchi di scuola prima della meritata pausa estiva. Il portale Skuola.net li ha evidenziati.

Scuola 2021/2022, altre occasioni di vacanza prima della fine

Il primo stop arriva subito: il 25 aprile, lunedì, darà la possibilità di un bel weekend lungo. Poco più avanti, purtroppo, un Primo maggio domenicale non darà la stessa opportunità. Ma per la Festa della Repubblica, che cade di giovedì, si avrà un lungo assaggio di ferie estive: il ponte del 2 giugno, con le scuole chiuse anche i giorni successivi, non è da escludere la possibilità che i singoli istituti, nell’ambito dell’autonomia scolastica, decidano di regalare questa lunga pausa.

Quando finisce l’anno scolastico in Sicilia?

Ogni Regione ha stabilito la propria data per il termine delle lezioni. A finire un po’ più tardi saranno gli studenti in Sicilia, con l’ultimo giorno di scuola fissato per il 10 giugno.

Le date degli esami 2022

Ma non tutti gli studenti potranno andare subito in vacanza. Per qualcuno l’avventura non finisce con la fine delle lezioni. Anzi, si può dire che nei giorni di giugno in cui tutti quanti festeggiano l’arrivo dell’estate, loro dovranno affrontare gli esami di Stato.

Partono i ragazzi e le ragazze della terza media che, già nei giorni immediatamente successivi all’ultimo giorno di scuola, saranno coinvolti nelle prove d’esame; che quest’anno prevedono ben due scritti – uno d’italiano, uno di matematica – e un colloquio orale. Il calendario, nel loro caso, viene stabilito dalle singole scuole, con la condizione che le procedure si concludano entro il 30 giugno.

Anche per i maturandi gli esami saranno simili a quelli pre-pandemia, per quanto con le necessarie differenze, dovute anche al periodo di instabilità vissuto negli ultimi due anni.

Si parte il 22 giugno, alle ore 8:30, con la prima prova nazionale: le tracce, uguali per tutti gli studenti d’Italia, saranno sette, articolate in tre diverse tipologie (analisi del testo, testo argomentativo, tema di attualità); 15 i punti che gli studenti potranno ottenere con un ottimo tema; ben 5 in più di quelli destinati alla seconda prova, lo scritto che ha come oggetto la materia di indirizzo, che si svolgerà il giorno successivo, il 23 giugno alle 8:30.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684