Torre Salsa, affidato incarico per stesura piano di utilizzo - QdS

Torre Salsa, affidato incarico per stesura piano di utilizzo

Pietro Vultaggio

Torre Salsa, affidato incarico per stesura piano di utilizzo

giovedì 30 Dicembre 2021 - 00:10

“La redazione del Piano avverrà con il coinvolgimento dei proprietari dei terreni, dell’ente gestore e delle associazioni”, ha sottolineato il sindaco Giuseppe Zambito

SICULIANA (AG) – Un’Isola che nasconde angoli di paradiso, il compito della politica è di valorizzarli rispettando i canoni naturali del luogo. È quello che sta accadendo nella Riserva naturale orientata di Torre Salsa a Siculiana, in tale direzione infatti è stato affidato l’incarico per la redazione del piano di utilizzo.

Un patrimonio di biodiversità unico nel suo genere ed un primato che vanta uno dei pochi esempi integri di ambiente dunale sopravvissuti in Sicilia (accumulo di sedimento sabbioso di origine eolica, cioè determinato e modellato dall’azione dei venti e quindi soggetto a continui spostamenti e ridimensionamenti dipendenti dalla direzione e forza del vento, creando così l’effetto ‘duna’). “Un ritardo di decenni che intendiamo colmare, per chiudere una stagione di conflitti e aprire una fase di confronto e condivisione – scrive il primo cittadino, Giuseppe Zambito. È necessario un piano di utilizzo della pre-riserva che, salvaguardando l’ambiente, garantisca una adeguata viabilità e la creazione di servizi per una migliore fruizione”.

In ottica futura, il sindaco pensa anche ad un incremento dell’economia locale: “La Riserva Naturale di Torre Salsa è un patrimonio per troppo tempo ignorato. Una ricchezza unica che potrebbe rappresentare un volano per lo sviluppo turistico del territorio”.

Sull’iter procedurale pratico, Zambito dice: “Per la redazione di questo piano abbiamo affidato l’incarico ad un tecnico di eccezione, Angelo Cantoni, con una esperienza qualificata e una competenza indiscussa. La redazione del piano avverrà mediante ricorso a prassi inclusive partecipative, con il coinvolgimento dei proprietari dei terreni, dell’ente gestore e delle associazioni”. Ma dicembre è stato il mese delle belle notizie, infatti il Sindaco avverte dello sblocco di un altro lavoro: “In merito al progetto per i lavori di manutenzione straordinaria del Ponte sul ‘fosso canne’, è arrivata la comunicazione della nomina del Rup. Dopo mesi di solleciti, interlocuzioni, incontri, finalmente è stato recuperato il finanziamento del ‘Ponte di ferro’ di contrada Garebici e sono state attivate le procedure per l’avvio dei lavori. Abbiamo lavorato in silenzio, evitando di fare promesse, aspettando fatti concreti. Continueremo a monitorare affinché questo importante intervento venga realizzato in tempi brevi”.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684