Consegnati lavori di riqualifica della Marina di Ortigia - QdS

Consegnati lavori di riqualifica della Marina di Ortigia

Luigi Solarino

Consegnati lavori di riqualifica della Marina di Ortigia

mercoledì 24 Novembre 2021 - 00:25

Alla presenza dell’assessore Marco Falcone, si è dato il via al rinnovamento del tratto del Foro Vittorio Emanuele II. Ad eseguire le opere, dal valore di 1,2 mln di euro, sarà l’impresa Ecc Spa

SIRACUSA – A breve prenderanno il via i lavori di riqualificazione di uno dei luoghi più rappresentativi del capoluogo aretuseo. Si tratta del Foro Vittorio Emanuele II, la passeggiata al mare dell’Isola di Ortigia i cui lavori sono stati consegnati alla presenza dell’assessore regionale alle Infrastrutture, Marco Falcone, nel corso di una visita a Siracusa.

Hanno preso parte al sopralluogo anche il primo cittadino, Francesco Italia, l’assessore comunale alla Cultura, Fabio Granata, il dirigente del servizio Infrastrutture marittime e portuali del dipartimento Infrastrutture, Carmelo Ricciardo, i deputati regionali, Daniela Ternullo, Rossana Cannata e Giovanni Cafeo, ed i tecnici dell’impresa esecutrice. Ad eseguire l’appalto, dal valore complessivo di 1 milione e 200 mila euro, sarà l’impresa Ecc spa di Priolo Gargallo. La durata dei lavori è stata fissata in 200 giorni. Il progetto è stato redatto dal Dipartimento regionale delle infrastrutture in quanto l’area interessata appartiene al Demanio. Buona parte dell’intervento consisterà nella realizzazione di una nuova pavimentazione in pietra bianca, perfettamente armonizzata al contesto paesaggistico e architettonico di Ortigia, al posto di quella attuale, in mattonelle di bitume, ampiamente danneggiata.

“Avevamo assunto l’impegno lo scorso febbraio – ha detto l’assessore Falcone – nel corso di un sopralluogo a Ortigia, luogo di bellezza siciliano di valenza internazionale, di cui abbiamo recepito le istanze. Le condizioni della vecchia pavimentazione del lungomare risultano infatti da tempo compromesse, non all’altezza della Marina di Siracusa, per questo il governo Musumeci ha finanziato, progettato e adesso attua un intervento molto atteso di risanamento del Foro”. “Mettiamo in campo un’opera di riqualificazione di un luogo simbolo non solo del capoluogo aretuseo, ma di tutta la Sicilia – ha aggiunto Falcone – . Ogni anno questa passeggiata è meta di migliaia di visitatori e turisti, a cui offriremo finalmente un biglietto da visita all’altezza del prestigio di Siracusa”.

“In pochi mesi – ha concluso l’assessore alle Infrastrutture – abbiamo reperito i fondi, redatto il progetto e avviato i lavori per risanare la pavimentazione da tempo degradata della Marina di Siracusa. Una nota di merito all’impegno del direttore Fulvio Bellomo, del dirigente Ricciardo e della squadra del Dipartimento Infrastrutture, nonché a tutti gli attori che hanno contribuito a questo salto di qualità paesaggistico e infrastrutturale per la città”.

Soddisfazione è stata espressa dal sindaco Italia che ha affermato: “Un altro degli impegni assunti e mantenuti dell’assessore Falcone e dal governo Musumeci per un intervento che attendevamo da tempo e che avevamo ripetutamente richiesto. La passeggiata sarà riqualificata secondo un progetto pienamente coerente con la banchina e alla fine avremo, prima dell’estate, un Foro Italico ristrutturato e fruibile”. “Consegnati i lavori per il perfetto recupero della nostra Marina, che sarà sempre più il salotto sul Mare di tutti i Siracusani – ha commentato l’assessore Granata – . Grazie a Marco Falcone per la grande attenzione verso la nostra Città e per aver mantenuto la parola data alla nostra Amministrazione”.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684