Smart up, estratti benefici ricavati da scarti agricoli e lumache - QdS

Smart up, estratti benefici ricavati da scarti agricoli e lumache

web-iz

Smart up, estratti benefici ricavati da scarti agricoli e lumache

web-iz |
mercoledì 07 Aprile 2021 - 18:00
Smart up, estratti benefici ricavati da scarti agricoli e lumache

Gli integratori alimentari e i prodotti cosmetici possono essere realizzati attraverso il recupero di scarti agricoli e di lumache. Questa è la sfida di 5 aziende e di UniCt

Dagli scarti della filiera di agrumi, olive, fiori eduli e lumache, verranno realizzati estratti antiossidanti e antinfiammatori per l’ottenimento di un integratore alimentare e nuove ed originali formulazioni cosmetiche.

Una sperimentazione nuova avviata per la prima volta nell’ambito del progetto SMART-UP (“Miglioramento della Competitività e Sostenibilità delle Filiere mediterranee agroalimentari attraverso il Recupero di Scarti e Sottoprodotti, la Tutela della Biodiversità e lo Sviluppo di nuovi Prodotti”) finanziato dal Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 della Misura 16 – Cooperazione – Sottomisura 16.1 “Sostegno per la costituzione e la gestione dei gruppi operativi del PEI in materia di produttività e sostenibilità dell’agricoltura”.

Con il coinvolgimento di 5 aziende agricole (Jungle Farm Società semplice agricola (capofila), Azienda agricola Costanza Ignazio, Azienda agrobiologica Panebianco Salvatore, Azienda agricola La Lumaca Madonita, Azienda Mg Trading Srls) e il Dipartimento di Scienze del Farmaco e della Salute dell’Università degli Studi di Catania, il progetto Smart Up ha una durata di 36 mesi.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684