Sommatino, taglio del nastro per il Palazzetto dello Sport - QdS

Sommatino, taglio del nastro per il Palazzetto dello Sport

Fabrizio Giuffrida

Sommatino, taglio del nastro per il Palazzetto dello Sport

Fabrizio Giuffrida  |
giovedì 09 Giugno 2022 - 09:01

Inaugurata la struttura recuperata e restituita alla cittadinanza dall’Amministrazione Carbone. Utilizzato un finanziamento da 180 mila euro per rendere l’impianto un punto di riferimento provinciale

SOMMATINO (CL) – Sono giorni di grandi novità nel territorio comunale, segnati in particolare dall’inaugurazione del primo palazzetto dello sport locale. La struttura è stata infatti inaugurata alla presenza, tra gli altri, del sindaco Elisa Carbone, del primo cittadino di Canicattì Vincenzo Corbo, dell’assessore allo Sport di Caltanissetta Fabio Caracausi e delle numerose associazioni sportive che operano in zona.

Il primo palazzetto dello sport di Sommatino

La struttura, da anni esistente ma mai utilizzata, era inizialmente destinata a diventare una piscina comunale, che però non è mai entrata in funzione. Grazie ad un finanziamento di 180.000 euro, ottenuto dall’amministrazione Carbone, la struttura è stata riqualificata e ristrutturata, diventando un punto di riferimento per la comunità e per le associazioni sportive locali.

Dopo l’inaugurazione, davanti alla cittadinanza, la struttura ha ospitato la finale quinto e sesto posto del “Trofeo dei territori 2022” di volley tra le rappresentative maschili del Comitato Akranis e del Comitato di Messina, primo evento sportivo del neo Palazzetto dello sport.

“Abbiamo creato un luogo di sport per tutti – ha commentato il sindaco Carbone – uno spazio di aggregazione per la pratica di valori sani. I cittadini finalmente si riappropriano di un bene pubblico e tutte le associazioni potranno usufruirne. Tengo molto a ringraziare l’Ufficio tecnico del nostro Comune, che ha raggiunto in questi anni traguardi importanti, la ditta Solar Som che ha svolto tutti i lavori all’interno e all’esterno della struttura, l’Asd S. Barbara Sommatino e il personale dell’ufficio di manutenzione. Tutti con grande impegno e passione si sono adoperati per conseguire questo bellissimo risultato per la nostra comunità”.

“Abbiamo dato vita – ha concluso la prima cittadina – a una squadra capace e unita e questa è solo un’anticipazione dei risultati che, continuando così, potremo raggiungere”.

Tag:

Articoli correlati

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001