Spid Poste, come ottenerlo: i costi e quali servizi offre - QdS

Spid Poste, come ottenerlo: i costi e quali servizi offre

Web-al

Spid Poste, come ottenerlo: i costi e quali servizi offre

Web-al |
martedì 31 Maggio 2022 - 17:35

Ottenibile tramite Poste italiane, è uno strumento che permette di facilitare diversi servizi in un solo account di riconoscimento

Lo Spid, ottenibile tramite il servizio delle Poste italiane, è uno strumento utile che permette di accedere con un nome utente e una password unica a tutti i servizi online della Pubblica Amministrazione, dei fornitori di servizi privati che espongono il logo SPID, e ai servizi abilitati di Poste Italiane. Ad esempio dal 1° ottobre 2021 non è più possibile accedere al sito dell’INPS con il PIN, ma sarà obbligatorio avere lo Spid.

Cosa puoi fare con Spid Poste

Con l’Identità Digitale di Poste Italiane puoi gestire anche le tue pratiche con Inps. Ma che il 730 precompilato e tutti i servizi offerti dal tuo Comune o dalla tua Regione abilitati a Spid. Inoltre, puoi usufruire dei bonus a te dedicati come 18APP e Carta del Docente.

spid servizi online pubblica amministrazione

Spid Poste: i requisiti

Lo Spid di Poste italiane, noto come PosteID, è un servizio d’identità digitale. Per richiederlo bisogna aver necessariamente compiuto il 18° anno di età, essere cittadino italiano con tessera sanitaria valida oppure possedere un permesso di soggiorno in corso di validità. In fase di richiesta, sarà necessario fornire un documento di riconoscimento valido (carta d’identità cartacea o elettronica, patente o passaporto), un numero di telefono cellulare valido e un indirizzo di posta elettronica attivo, meglio se non PEC. Per ottenerlo esistono due strade: l’identificazione online o quella presso un ufficio postale.

L’identificazione online

Il servizio Spid Poste si può attivare gratuitamente e direttamente online. Non è necessario recarti in un ufficio postale se scegli di identificarti tramite:

  • SMS su cellulare certificato associato ad un prodotto Bancoposta o Postepay
  • Carta d’Identità Elettronica con PIN
  • Carta Nazionale dei Servizi attiva con PIN
  • Firma Digitale

In alternativa puoi scegliere di identificarti dall’App PosteID al costo di 10 euro Iva inclusa tramite:

  • Passaporto Elettronico
  • Carta d’Identità Elettronica senza PIN
  • Bonifico da un conto corrente italiano a te intestato

Il pagamento può essere effettuato esclusivamente online utilizzando una carte di pagamento dei circuiti Postepay, VISA, Mastercard. Eventuali costi connessi all’uso dello strumento di identificazione rimangono a carico dell’utente.

L’identificazione in ufficio

E’ possibile richiedere il servizio Spid Poste tramite identificazione in presenza presso un ufficio postale. Per velocizzare la procedura, prima di recarti in ufficio postale, puoi registrarti su posteid.poste.it.
Successivamente è necessario prendere appuntamento in ufficio postale tramite la funzionalità “Prenota ticket” presente nella sezione Cerca l’ufficio postale, selezionando servizio SPID. Il costo del servizio di identificazione in ufficio postale è pari a 12 euro.

Come richiedere Spid Poste dall’estero

La richiesta di Identità Digitale può essere effettuata anche dagli italiani residenti all’estero utilizzando la Carta di Identità Elettronica oppure semplicemente il passaporto senza alcun problema. Inoltre, per quanto riguarda il numero di cellulare, il servizio PosteID supporta senza problemi sia i cellulari degli operatori italiani sia le numerazioni rilasciate dagli operatori esteri. È sufficiente un click sulla maschera di inserimento del numero, si cambia il prefisso e si seleziona il numero appartenente a un operatore estero.

Spid poste: i livelli di sicurezza

Attualmente, il servizio PosteID abilitato a Spid consente di ottenere un’identità digitale con supporto a tutti e tre i livelli di sicurezza previsti dal Sistema Pubblico d’Identità Digitale. I livelli sono:

  • Spid 1: consente di effettuare il login solo con la tua password associata alla tua UserID.
  • Spid 2: autenticazione con un alto livello di affidabilità e sicurezza, effettuata con la tua password e l’App PosteID o con la tua password e un OTP ricevuto via SMS su numero di telefono certificato.
  • Spid 3: in questo caso l’autenticazione basata su certificati elettronici che assicurano il massimo livello di affidabilità e sicurezza. Per accedere con il livello 3 devi utilizzare la tua password, l’App PosteID e il PIN Spid 3.

Come ottenere assistenza per lo Spid

Chiamando il numero 06.977.977.77 è disponibile un servizio di assistenza clienti. E’ attivo dal lunedì al sabato dalle ore 8:00 alle ore 20:00 esclusi i festivi: può fornire supporto ai cittadini per qualsiasi difficoltà. Il costo della chiamata da cellulare o da linea fissa dipende dall’operatore telefonico dal quale si effettua la chiamata.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684