Terme di Sciacca e Acireale, presentata manifestazione d'interesse - QdS

Terme di Sciacca e Acireale verso il rilancio: Regione presenta manifestazione d’interesse

webms

Terme di Sciacca e Acireale verso il rilancio: Regione presenta manifestazione d’interesse

webms |
mercoledì 31 Agosto 2022 - 12:27

L'obiettivo sarà quello di sostenere il turismo culturale siciliano, anche attraverso le risorse del Pnrr. L'annuncio di Nello Musumeci sulle terme di Sciacca e Acireale.

“È stata formalmente presentata la manifestazione d’interesse da parte della Regione Siciliana affinché le Terme di Sciacca e le Terme di Acireale possano partecipare al Fondo immobiliare per la valorizzazione, la competitività e la tutela del patrimonio ricettivo”.

Questo è quanto ha annunciato nelle scorse ore – attraverso un post condiviso su Facebook – il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci.

Terme di Sciacca e Acireale verso il rilancio

L’obiettivo sarà quello di rilanciare il turismo culturale, una potenziale “gallina dalle uova d’oro” in Sicilia. Questo intervento, come altri, potrebbe dare nuova vita a un settore economico primario in Sicilia, danneggiato dalla pandemia ma già in ripresa nel 2022 secondo i dati della Regione Siciliana.

A tal proposito, il governatore Musumeci ha dichiarato nel suo post su Facebook: “L’obiettivo di sostenere il rilancio del settore turistico italiano è sostenuto da uno specifico strumento di Cassa Depositi e Prestiti e Ministero del Turismo, alimentato da risorse del PNRR“.

“Il via alla istanza di partecipazione alla procedura per i due complessi immobiliari termali è arrivato dal mio Governo, con apposita delibera istruita dall’assessorato alle Finanze e adottata d’intesa con i commissari liquidatori e le amministrazioni locali”, conclude il presidente Musumeci.

Fonte immagine: Facebook – Nello Musumeci

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001