Trapani, sanificazione contro il Coronavirus - QdS

Trapani, sanificazione contro il Coronavirus

Antonino Lo Re

Trapani, sanificazione contro il Coronavirus

sabato 21 Marzo 2020 - 00:00
Trapani, sanificazione contro il Coronavirus

Il Comune ha istituito un servizio telefonico di informazioni sociali per fronteggiare l’emergenza. Il primo cittadino: “Chi sbaglia paga. Sarà multato e denunciato penalmente”

TRAPANI – A fronte dell’emergenza Coronavirus che sta prendendo sempre più piede in Sicilia, i comuni dell’Isola si sono attivati in queste settimane per cercare di contenere il contagio e agevolare i propri cittadini. Tra questi c’è sicuramente Trapani, che si è mosso con tempestività istituendo fin dai primissimi giorni dal primo decreto del Governo Conte un servizio telefonico di informazioni sociali – emergenza per il Covid-19 presso l’ufficio Servizi sociali.

La cittadinanza e in particolare modo le persone anziane, disabili e in condizione di isolamento domiciliare, potrà rivolgersi per ricevere un servizio di orientamento, ascolto qualificato e supporto sociale per meglio affrontare la propria situazione di solitudine. Ma soprattutto chiedere informazioni sugli enti di assistenza e volontariato che si occupano della consegna a domicilio di spesa e farmaci, disbrigo commissioni varie ecc. I cittadini potranno disporre del servizio dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 13.30.

Non solo informazioni e supporto, ma anche attività di sanificazione per rendere la città più sicura. Nei giorni scorsi il Comune trapanese ha avviato la disinfezione delle strade e dei marciapiedi comunali. A dare maggiori informazioni è stato l’assessore all’Ecologia e ambiente Ninni Romano: “La disinfestazione è iniziata da Viale Torre di Ligny ed è proseguita interessando le vie del Centro Storico, Piazza Vittorio Emanuele, via Fardella nord e sud, Corso Piersanti Mattarella, Via C.A. Pepoli, via Palermo, via Marconi, fino all’incrocio con la via Tenente Alberti. è stato sanificato anche il quartiere Cappuccinelli, la zona circostante il cimitero comunale e il quartiere Sant’Alberto”.

L’assessore Romano ha poi assicurato che la sanificazione della città non si fermerà: “La disinfezione di tutte le strade – ha aggiunto – marciapiedi e piazze comunali proseguirà senza soluzione di continuità e fino alla fine dell’emergenza e viene eseguita attraverso l’utilizzo dei prodotti chimici a base di sali quaternari d’ammonio e/o ipoclorito di sodio al 2/5%, giusto nulla-osta della locale Asp 9 di Trapani”.

Adesso per evitare la diffusione del contagio serve la collaborazione di tutti i cittadini, i quali sono invitati a restare a casa ed uscire solo in caso di necessità. In questi giorni sono stati incessanti i controlli della Polizia municipale che proseguiranno anche con pattuglie in borghese. La linea tracciata dall’amministrazione di Giacomo Tranchida è quella “della tolleranza zero” come dichiarato dallo stesso primo cittadino di Trapani: “Chi sbaglia paga. Chi ancora non ha capito, che con i suoi comportamenti non autorizzati o con la sua strafottenza fa del male a se stesso, ai suoi cari ed a tutta la comunità, sarà multato e denunciato penalmente”.

Twitter: @AntoninoLoRe

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684