Guerra Ucraina, la profezia di Baba Vanga su Putin e la "gloria della Russia" - QdS

Guerra Ucraina, la profezia di Baba Vanga su Putin e la “gloria della Russia”

web-iz

Guerra Ucraina, la profezia di Baba Vanga su Putin e la “gloria della Russia”

web-iz |
mercoledì 16 Marzo 2022 - 14:34

Baba Vanga, la chiaroveggente bulgara, aveva previsto l'attacco alle Torri Gemelle, il Covid e la guerra in Ucraina. Tutte le sue profezie.

La guerra in Ucraina e l’aggressività della Russia dimostrata in Europa fanno paura. Si tema il conflitto posta estendersi. Ad aver previsto il peggio, proprio in questi termini, è una vecchia profezia di Baba Vanga. Ecco cosa aveva detto la veggente.

Chi è Baba Vanga e le previsioni già avverate: dall’attacco alle Torri Gemelle al Covid

Baba Vanga – nome d’arte di Vangelia Pandeva Dimitrova – era una chiaroveggente bulgara diventata cieca all’età di 12 anni. La famosa veggente, conosciuta come la “Nostradamus dei Balcani”, è scomparsa nel 1996.  Ma le sue previsioni si estendono fino al 5079 e vengono tramandate dai suoi seguaci che, di anno in anno, le rivelano.

A quanto pare Baba Vanga avrebbe predetto l’attacco alle Torri Gemelle e il Covid in tempi lontani, e persino ciò che sta accadendo in Europa, nel 1979.

La profezia su Putin e la Russia

In quell’anno, durante un incontro con lo scrittore Valentin Sidorov, Vanga avrebbe definito Vladimir Putin il futuro “signore del mondo”, aggiungendo: “Tutto si scioglierà come ghiaccio. Solo uno rimarrà intatto: la gloria di Vladimir, la gloria della Russia. Nessuno potrà fermare la Russia“.

Le previsioni di Baba Vanga per il 2022

Nel 2022 sulla Terra – secondo le previsioni di Baba Vanga – tanti eventi drammatici e pericolosi per le vite umane:

  • l’avvento di un nuovo virus letale proveniente dalla Siberia;
  • la carestia in Oriente a causa di un attacco di locuste in India;
  • alluvioni in Australi e Paesi asiatici;
  • siccità e inquinamento dei fiumi;
  • effetti negativi della tecnologia sulle capacità umane di distinguere il reale dal virtuale.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001