Vaccini bambini 5-11 anni, a Catania sono finiti? Prenotazioni impossibili - QdS

Vaccini bambini 5-11 anni, a Catania sono finiti? Prenotazioni impossibili

Ivana Zimbone

Vaccini bambini 5-11 anni, a Catania sono finiti? Prenotazioni impossibili

venerdì 07 Gennaio 2022 - 18:18

I bimbi catanesi possono vaccinarsi? Le prenotazioni a Catania sembrano impossibili e il call center non riesce più a gestire le telefonate.

La quarta ondata del Covid sta mettendo in ginocchio la Sicilia. La vaccinazione resta l’unica arma per evitare le complicanze del virus e di andare ad affollare gli ospedali già al collasso. E si punta a vaccinare soprattutto i più piccoli della fascia 5-11 anni. Ma a Catania, per loro, i vaccini sembrano essere “finiti”.

I piccoli catanesi non possono vaccinarsi a Catania

Vaccini bambini fascia 5-11 anni: impossibile prenotare a Catania

Restano forti dubbi sulla possibilità di riaprire le scuole lunedì 10 in Sicilia. Questo non avverrà certamente nei comuni passati in “zona arancione”, per i quali è prevista la Dad.

La vaccinazione dei più piccoli proteggerebbe maggiormente loro stessi, le loro famiglie e il personale scolastico già in estrema difficoltà. Ma cosa succede se una mamma di Catania prova a prenotare il vaccino per il proprio figlio?

Ne avevamo già parlato, affrontando questa come una delle cause principali di “lunga attesa” alla vaccinazione. E il problema si ripresenta. Oggi una madre catanese ha provato a prenotare la vaccinazione per il suo bambino di fascia 5-11 anni sul portale indicato: https://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it/.

Il risultato? Nessuna possibilità nel suo comune.

Qualora desideri vaccinare il suo bambino dovrà recarsi – a prescindere da impegni lavorativi, eventuale Dad o altro – ad Augusta, a Taormina, a Priolo Gargallo, a Solarino, a Lentini, a Siracusa. La prima data disponibile per la prenotazione è a 4 giorni da oggi, l’11 gennaio, in un ambulatorio di Solarino.

E provando a chiamare il call center per vagliare ulteriori opportunità? Nessuna risposta, perché il numero di chiamate al centralino supera la capacità del personale di far fronte alle richieste.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001