Variante Omicron, "Protegge contro Delta e aumenta immunità di gregge" - QdS

Variante Omicron, “Protegge contro Delta e aumenta immunità di gregge”

web-iz

Variante Omicron, “Protegge contro Delta e aumenta immunità di gregge”

web-iz |
martedì 18 Gennaio 2022 - 14:53

Uno studio condotto in Sudafrica indica che si ammala di Omicron incrementa anticorpi contro la variante Delta, soprattutto se già vaccinato.

Continua la diffusione della variante Omicron e prosegue senza sosta la campagna vaccinale anche in Sicilia. La variante Omicron – secondo alcuni meno aggressiva delle precedenti mutazioni del Covid – potrebbe contribuire all’immunità di gregge

Andrea Crisanti: “Se protegge contro Delta, contribuisce a immunità di gregge”

La variante Omicron del Covid “potrebbe contribuire ad avvicinarci a una situazione di immunità di gregge se protegge anche contro Delta e altre varianti. Al momento questo non è definito con certezza. Abbiamo risultati su poche persone, una decina, coinvolte in uno studio condotto in Sudafrica”, dove il mutante è stato intercettato per la prima volta. “Questo lavoro indica che chi si ammala di Omicron ha anche un incremento di anticorpi contro Delta, specie se già vaccinato. Se dunque Omicron dovesse avere questa capacità, si potrebbe aspirare a una sorta di immunità di gregge”. A spiegarlo è il virologo Andrea Crisanti.

“E’ quello che ho detto quando questa variante si è affacciata sul mondo: se fosse emerso che nelle persone che hanno un ciclo vaccinale all’attivo è effettivamente meno dannosa – conclude il direttore del Dipartimento di medicina molecolare dell’università di Padova – la sua avanzata si sarebbe dovuta considerare una buona notizia, perché con poco prezzo stimola la risposta immunitaria in quelli che sono già vaccinati”.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684