Vertenza Ita/Covisian, Miceli: "Basta giochi sui lavoratori" - QdS

Vertenza Ita/Covisian, Miceli: “Basta giochi sui lavoratori”

web-la

Vertenza Ita/Covisian, Miceli: “Basta giochi sui lavoratori”

web-la |
domenica 03 Aprile 2022 - 14:49

“Aprire immediatamente un tavolo tra tutte le parti e porre fine ad una vertenza che, in modo vergognoso, tiene centinaia di famiglie siciliane nell’incertezza da troppo tempo”. Così il parlamentare nazionale del Pd Carmelo Miceli, dopo la notizia della rottura commerciale tra Ita e Covisian, società che in base alla “clausola sociale” avrebbe dovuto riassumere 543 dipendenti di Almaviva.

“Non è ammissibile che si continui a giocare con il futuro e la serenità dei lavoratori e delle loro famiglie – aggiunge Miceli -. Gli accordi sottoscritti a ottobre scorso vanno rispettati. Oggi stesso chiederò al ministro del Lavoro Andrea Orlando di prendere in mano questa situazione è di convocare le parti per trovare subito una soluzione definitiva”.

Tag:

Articoli correlati

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001