Vittoria, Comune al lavoro al fianco dei ristoratori - QdS

Vittoria, Comune al lavoro al fianco dei ristoratori

Stefania Zaccaria

Vittoria, Comune al lavoro al fianco dei ristoratori

venerdì 12 Novembre 2021 - 00:00

L’Amministrazione ha incontrato gli operatori del settore per ascoltare le richieste necessarie al rilancio. Tra i punti caldi, movida, isole pedonali e parcheggi

VITTORIA (RG) – La città ha bisogno di un rinnovamento, di un rilancio e solo coinvolgendo tutti i cittadini potremo cominciare un’ampia attività di sviluppo. Il pensiero del neo sindaco di Vittoria Francesco Aiello sembra chiaro fin dalle prime battute. Dopo anni di stasi, il comune ha bisogno di un forte slancio per riprendere anche le normali attività.

L’Amministrazione comunale, ossia il primo cittadino, gli assessori allo Sviluppo economico Anastasia Licitra, alle Politiche del turismo Katia Ferrara e alle Politiche del Lavoro Giuseppe Fiorellini hanno cominciato ad ascoltare gli attori protagonisti, a partire dai ristoratori di Vittoria e Scoglitti. Fumarole, parcheggi, immondizia ai bordi della strada e chiusura al transito veicolare di Via Cavour sono soltanto alcuni degli argomenti trattati nel corso di un incontro che si è svolto qualche giorno fa a palazzo Iacono. L’idea è quella di risolvere tutte le problematiche aperte per avviare una nuova strategia di sviluppo per tutta la città.

“Vi manifesto da parte mia – ha sottolineato il sindaco Francesco Aiello – la volontà di apertura e massima collaborazione e disponibilità al dialogo. Avete un’Amministrazione che intende lavorare al vostro fianco, cercando di trovare le soluzioni più idonee. Questa è la casa comunale e qui ognuno di voi deve essere ascoltato. Uno dei temi su cui dobbiamo porgere attenzione è la sicurezza in città. Non possiamo tollerare che l’esiguo numero di forze dell’ordine lascino campo aperto alle azioni della criminalità. Lo Stato deve essere presente in una città come Vittoria, tra le più popolate della provincia. Ci stanno sfuggendo dalle mani tante cose, come ad esempio i ragazzi, che sono i cittadini del domani. Serve una città più vivibile, dobbiamo essere efficaci. Insieme cercheremo delle soluzioni”.

Sono state tante le richieste avanzate dai ristoratori, numerose le sollecitazioni avanzate da chi ha pagato il prezzo più alto nell’ultimo anno.

“Prepareremo un provvedimento, per quanto riguarda le isole pedonali e lo valuteremo insieme. Per i parcheggi di Scoglitti, ma anche di Vittoria – ha aggiunto ancora il primo cittadino – faremo un censimento dei terreni disponibili. Questo avverrà in tempi rapidi per arrivare già preparati alla nuova stagione estiva. Per quanto riguarda la movida, stileremo un programma trimestrale avvalendoci della collaborazione di tutti gli artisti vittoriesi. Vittoria è una fucina di talenti ed è giusto che la città attribuisca a questi artisti il giusto riconoscimento. Il clima della città deve cambiare e la via Cavour è un valore che va accresciuto; illumineremo tutti i palazzi Liberty del centro storico. Siamo solo all’inizio, con un lavoro di squadra riusciremo a ricostruire questa città”.

La Giunta ha assicurato celeri e tempestivi interventi per venire incontro alle richieste degli operatori e già dai prossimi giorni l’Amministrazione comunale si metterà a lavoro per affrontare le diverse soluzioni tecniche.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684