Siracusa - Recupero degli edifici privati di Ortigia. In arrivo fondi per 1,5 milioni di euro - QdS

Siracusa – Recupero degli edifici privati di Ortigia. In arrivo fondi per 1,5 milioni di euro

Giuseppe Solarino

Siracusa – Recupero degli edifici privati di Ortigia. In arrivo fondi per 1,5 milioni di euro

venerdì 01 Febbraio 2019 - 02:00
Siracusa – Recupero degli edifici privati di Ortigia. In arrivo fondi per 1,5 milioni di euro

Il nuovo stanziamento è di importo superiore al precedente, che ammontava a 500.000 euro. L’assessore Giusy Genovesi: “Somma che permetterà di finanziare dodici interventi”

SIRACUSA – Nuova linfa per il quartiere Ortigia di Siracusa. Infatti è stato stanziato un finanziamento ammontante complessivamente ad un milione e mezzo di euro per il recupero degli edifici privati siti nel quartiere facente parte del centro storico aretuseo.
Detta somma era stata stanziata grazie alla Legge regionale speciale n°34 del 1985 concernente “Norme speciali per il quartiere Ortigia di Siracusa” ed alla Legge regionale n°34 del 1996 concernente “Disposizioni integrative in materia di urbanistica e di territorio e ambiente. Norme per il quartiere Ortigia di Siracusa”. Il finanziamento era stato previsto nella finanziaria regionale del 2018. Sempre alla fine dello scorso anno l’assessorato regionale alle Autonomie locali ha emesso il decreto che il 24 gennaio è stato trasmesso al Comune di Siracusa.
Il nuovo stanziamento rappresenta un ulteriore passo in avanti rispetto al precedente, che ammontava a solo mezzo milione di euro. In tal modo sarà possibile finanziare altre nuove pratiche presentate da soggetti privati facendo scorrere così ulteriormente la graduatoria dei progetti presentati nel 2001 e recuperando circa dodici immobili. La legge speciale ha dato l’opportunità, strategica ai fini dello sviluppo locale, di avviare operativamente il recupero e la riqualificazione del centro storico aretuseo tramite la messa a punto di un’adeguata strumentazione urbanistica attuativa. Dopo un inizio stentato il recupero del patrimonio edilizio è di fatto decollato e Ortigia è stata in grado di attrarre un numero crescente di operatori economici.
Non nasconde la propria soddisfazione l’assessore comunale al Centro storico, Giusy Genovesi, che ha dichiarato: “La somma stanziata ci permette un altro passo in avanti per il recupero di Ortigia e la possibilità di finanziare dodici interventi di cui uno solo parzialmente, consideratane l’entità e il relativo contributo richiesto. Le pratiche in attesa dei finanziamenti regionali sono ancora numerose ed in tal senso sarà necessario che, anche per l’anno 2019, la Regione preveda almeno la riconferma della somma oggi concessa al Comune”.
“Tuttavia – ha proseguito l’assessore al Centro storico – non rimaniamo con le mani in mano perché gli uffici sono già al lavoro per recuperare a tal fine ulteriori somme degli scorsi anni non utilizzate e proseguire così nello scorrimento della lista di attesa secondo un ordine che è sempre stato rigorosamente cronologico. Si tratta di un altro milione e 400 mila euro di cui potremo disporre, mi auguro in tempi brevi, per finanziare ulteriori dodici interventi; ciò sarà possibile grazie all’avvio di un progetto obiettivo concordato con l’ufficio Tecnico Speciale Ortigia finalizzato appunto al recupero di fondi non utilizzati”.
“È per tale finalità – ha concluso Genovesi – che prevediamo di inserire nel bilancio comunale 2019 le somme necessarie per portare avanti, quanto più velocemente possibile, questo certosino lavoro da parte degli uffici competenti”.
Le somme stanziate dalla Regione sono immediatamente disponibili per il 60%; il restante 40% verrà erogato dopo la fine dei lavori e la rendicontazione da parte delle ditte proprietarie.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684