A Marsala creato portale per spesa a domicilio - QdS

A Marsala creato portale per spesa a domicilio

Antonino Lo Re

A Marsala creato portale per spesa a domicilio

martedì 07 Aprile 2020 - 00:00
A Marsala creato portale per spesa a domicilio

Avviata nei giorni scorsi anche una raccolta fondi: la Giunta ha donato 21 mila euro. Il sindaco Di Girolamo: "Ringrazio i volontari e dipendenti che lavorano con tanto impegno"

MARSALA (TP) – Proseguono le attività di solidarietà promosse dai Comuni siciliani a supporto delle fasce più bisognose in questa emergenza Coronavirus.

A Marsala ad esempio, l’Amministrazione comunale ha stanziato 25 mila euro per avviare la raccolta di alimenti e beni di prima necessità da destinare a famiglie disagiate. Da sabato scorso, grazie all’intesa istituzionale tra Comune, fondazione San Vito onlus e opera di religione Mons. Gioacchino Di Leo, invece, i volontari e i responsabili coordinatori stanno provvedendo alla consegna dei prodotti donati da semplici cittadini, supermercati e ditte varie. Finora sono più di 700 le famiglie che hanno ricevuto la spesa a domicilio: parliamo di quasi cento borse-solidali consegnate ogni giorno.

Un grande lavoro portato avanti dal Comune trapanese, ma reso possibile dal personale comunale dei servizi sociali, assistenti e psicologi che si occupano della ricezione delle chiamate di chi vive in condizioni di difficoltà. Soddisfatto dei risultati ottenuti il sindaco Alberto Di Girolamo: “Innanzitutto, un grazie ai tanti volontari che, assieme ai dipendenti comunali, stanno lavorando con tanto impegno – afferma -; ed un sentito ringraziamento va a quanti hanno espresso solidarietà, in tanti modi, verso chi ha davvero bisogno di beni essenziali. Sono certo che i gesti di sensibilità dei cittadini marsalesi continueranno”.

E per limitare il più possibile gli spostamenti da casa, a partire da domani sarà attivo il portale “Marsala si-cura”. Un’iniziativa che agevolerà le attività commerciali e operatori economici che intendono recapitare a casa del cliente i prodotti acquistati online, il tutto gratuitamente. Il Comune ha già acquisito in questi giorni le varie manifestazioni d’interesse, ma chi vorrà aderire anche dopo l’avvio dell’attività potrà farlo inviando la richiesta all’email di riferimento. Questo il commento del vice sindaco Agostino Licari: “L’Amministrazione ha il solo compito – sottolinea – di agevolare l’incontro tra domanda e offerta, ogni cittadino, pertanto, sarà libero di scegliere a chi rivolgersi ed acquistare quanto riterrà opportuno”.

Intanto, due aziende locali, la “Marsala Petroli” e “Governale Agri. Com. Service” hanno donato 200 mascherine Ffp2 all’Ospedale Paolo Borsellino. Altro grande gesto di solidarietà che va aggiungersi alla raccolta fondi avviata lo scorso 1 aprile, dove all’iniziale donazione 21 mila euro da parte di sindaco e assessori si sono aggiunte quelle di altri privati: in soli due giorni, le donazioni ammontano a quasi 800 euro.

Twitter: @AntoninoLoRe

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684