Alcamo, 12 idee per l’artigianato digitale, prorogato Co.Art. - QdS

Alcamo, 12 idee per l’artigianato digitale, prorogato Co.Art.

redazione

Alcamo, 12 idee per l’artigianato digitale, prorogato Co.Art.

martedì 26 Ottobre 2021 - 00:30

C’è tempo fino al prossimo 19 novembre per presentare le domande: l’obiettivo è la creazione e l’insediamento di start-up di innovazione nel settore delle Pmi e artigianale sul territorio.

ALCAMO (TP) – Il Comune di Alcamo, nell’ambito Programma ENI di Cooperazione Transfrontaliera Italia-Tunisia 2014-2020, è beneficiario del contributo Ue per il progetto “Co.Art, Les Boutiques de l’artisans du futur. Construisons artisans digital” che intende rinnovare il settore Artigianale attraverso: innovazione nei processi di marketing e-commerce, vetrine virtuali, piattaforme; innovazione dei processi di formazione – percorsi di incubazione; innovazione dei processi produttivi – utilizzo di tecnologie innovative come stampanti 3D, taglio laser, ecc.

Nell’ambito del Co.Art, nelle scorse settimane, è stato pubblicato l’avviso per la nascita e lo sviluppo di nuove imprese artigianali attraverso la valorizzazione di idee progettuali innovative. In particolare si intende selezionare, in un’ottica di parità di genere, 12 idee progettuali presentate da giovani, donne, artigiani e gruppi informali, per un percorso di formazione imprenditoriale, coaching e di incubazione di impresa/accompagnamento nel settore artigianale finalizzata alla creazione e all’insediamento di start-up di innovazione nel settore delle PMI e Artigianale sul territorio.

Possono presentare domanda di partecipazione tutti i cittadini, residenti o domiciliati nella Regione Sicilia.
La domanda dovrà pervenire esclusivamente a mezzo posta elettronica certificata all’ indirizzo: comunedialcamo.protocollo@pec.it, entro il 19 novembre 2021 pena inammissibilità della medesima e dovrà obbligatoriamente avere per oggetto la dicitura: Avviso pubblico rivolto a giovani, donne, aspiranti artigiani, Pmi e artigiani, per la selezione di n. 12 idee progettuali innovative. Info https://www.comune.alcamo.tp.it/it/news/bando-candidati-per-formazione-coart.

SI CERCANO ESPERTI

Nell’ambito del progetto in questione è stato pubblicato anche l’avviso per la selezione di un esperto per la realizzazione dell’attività di Front – Office dell’ufficio Infopoint.
L’esperto dovrà avere comprovata esperienza nella gestione e attuazione di progetti comunitari, in grado di offrire un servizio di prima informazione per la creazione e l’insediamento di start-up di innovazione nel settore delle Pmi e Artigianale sul territorio, secondo le linee grafiche indicate dall’Amministrazione.
La domanda di partecipazione dovrà pervenire al Comune di Alcamo, a pena di esclusione, entro il termine perentorio del 22/11/2021 con invio telematico a mezzo Pec.

Un altro avviso, invece, riguarda la selezione di un esperto a supporto del coordinamento finanziario e amministrativo del Progetto avente comprovata esperienza nella gestione e attuazione di progetti di cooperazione a contributo comunitario, nonché specifica conoscenza della normativa comunitaria, nazionale e regionale in materia di cooperazione transnazionale.
La domanda di partecipazione dovrà pervenire al Comune di Alcamo, a pena di esclusione, entro e non oltre l’08/11/2021 con invio telematico a mezzo PEC (Posta Elettronica Certificata) avente come oggetto obbligatorio la dicitura: Selezione pubblica n.1 Esperto a supporto del coordinatore per le attività correlate all’attuazione delle azioni del progetto Coart – Cup I79E19000540002.

Per partecipare all’Avviso bisogna avere la laurea magistrale in Scienze della Comunicazione, economia, giurisprudenza o equivalenti; esperienza professionale specifica in ruoli analoghi in progetti e/o piani e/o programmi cofinanziati con risorse europee, nazionali e regionali; esperienza professionale specifica in ruoli analoghi in Progetti a co- finanziamento comunitario nell’ambito del Programma Italia-Tunisia 2007-2013; conoscenza effettiva della lingua francese a livello B1 o superiore; buona conoscenza della lingua inglese. Info https://www.comune.alcamo.tp.it/it/page/31697

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684