Augusta, Di Pietro attiva il Centro di Protezione civile - QdS

Augusta, Di Pietro attiva il Centro di Protezione civile

Luigi Solarino

Augusta, Di Pietro attiva il Centro di Protezione civile

venerdì 20 Marzo 2020 - 00:00
Augusta, Di Pietro attiva il Centro di Protezione civile

Firmate due ordinanze per fronteggiare al meglio l’emergenza Coronavirus in città. Decisa anche la chiusura immediata di tutti gli uffici comunali sino al 3 aprile

AUGUSTA – A causa dell’emergenza coronavirus il sindaco di Augusta, Cettina Di Pietro, ha disposto, attraverso alcune ordinanze, dei provvedimenti. Con l’ordinanza n.7 del 13/03/2020 è stato attivato il Coc (Centro operativo comunale) di Protezione civile “al fine di seguire l’insorgere di eventuali emergenze sanitarie e di assicurare, nell’ambito del territorio comunale, la direzione e il coordinamento di eventuali servizi di assistenza”.

Del Centro operativo comunale, ubicato presso il palazzo di città, fanno parte il sindaco Di Pietro, o l’assessore delegato alla Protezione civile, Omar Pennisi, il responsabile del VII settore Ecologia, Angelo Cipriani (che presiede il Coc). Le funzioni sono assegnate in tal modo: per la Sanità il responsabile dell’Asp di Siracusa, Vincenzo Ingallinella; per il Volontariato il governatore della Misericordia di Augusta, Marco Arezzi; per l’Assistenza alla Popolazione la responsabile dell’VIII settore Servizi Sociali, Sebastiana Passanisi; per i Servizi essenziali e la Mobilità, il comandante della Polizia municipale, Angelo Carpanzano.

“Le singole funzioni – prosegue l’ordinanza – si attiveranno per il coinvolgimento immediato di tutti gli organi preposti interessati, delle forze dell’ordine e delle associazioni di volontariato, informando il sindaco. Le stesse funzioni, alla luce delle effettive esigenze nascenti dall’evoluzione dell’evento, ed allo scopo di fronteggiare al meglio i rischi ad essi connessi, potranno essere incrementate da ulteriori risorse umane da ricercare tra il personale comunale tutto”.

Con l’ordinanza n. 9 del 18/03/2020 è stata disposta, con decorrenza immediata e fino al 3 aprile 2020, la chiusura al pubblico di tutti gli uffici comunali, eccezion fatta per i seguenti servizi essenziali da rendere in presenza: servizi di Stato Civile, limitatamente alle dichiarazioni di nascita e morte; servizi ex art. 54 comma 1 D. Lgs. 267/2000 quale Ufficiale del Governo in materia di ordine pubblico, pubblica sicurezza e polizia giudiziaria; Polizia Municipale, Polizia Amministrativa locale; servizi di Protezione Civile; uffici della Segreteria Generale, uffici di supporto agli Organi di Governo del Comune; uffici della Ragioneria; uffici del Personale; uffici dell’Economato; uffici dei Sistemi Informativi; uffici di pronto intervento manutentivo – ufficio idrico; ufficio ecologia; settore Servizi Sociali; ufficio Servizi Cimiteriali. L’accesso agli uffici comunali aperti al pubblico, sarà consentito solo in modo individuale.

Gli uffici comunali chiusi al pubblico possono essere contattati esclusivamente a mezzo e-mail o telefonico agli indirizzi e numeri presenti nel sito dell’Ente. Tutte le altre attività ordinarie del Comune di Augusta saranno svolte in modalità agile (smartworking). Infine è stata disposta la sanificazione del territorio comunale, da mercoledì 18 marzo a martedì 24 marzo.

Nei suddetti giorni dalle ore 20 alle ore 5 dell’indomani, nei quartieri interessati, si dovranno tenere chiuse le porte e le finestre di tutte le abitazioni. Il calendario è il seguente: mercoledì 18 marzo nell’Isola, giovedì 19 e venerdì 20 alla Borgata, sabato 21 al Monte, lunedì 23 al Monte-Brucoli, martedì 24 zone esterne-Agnone.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684